Ancora una doppietta KTM: a Matterley Basin vince Jonass

condividi
commenti
Ancora una doppietta KTM: a Matterley Basin vince Jonass
Di: Adriano Dondi , Giornalista
04 giu 2018, 09:37

Il campione del mondo ed il compagno Jorge Prado sono stati i dominatori anche in Inghilterra. Staccatissimo Calvin Vlaanderen che ha completato il podio per la HRC.

Jorge Prado, KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory Racing
Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory Racing
Pauls Jonass, Red Bull KTM Factory
Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Racing
Jorge Prado, Red Bull KTM Factory Team
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Jorge Prado, KTM Factory Racing

E siamo ancora qui a parlare di una doppietta KTM. Per essere esatti, la quinta in nove GP. Ormai nelle gare della MX2 ci si chiede chi fra Pauls Jonass e Jorge Prado vincerà manche e gara. Impressionante il distacco che hanno dato a Thomas Covington in gara uno: quasi 50 secondi. Calvin Vlaanderen, arrivato alle loro spalle nella seconda manche è stato più bravo, di secondi ne ha presi “soltanto” 38 e un po’ dal campione del mondo in carica, che ha fatto doppietta a Matterley Basin.

Come nella MXGP dove sembra che Herlings e Cairoli facciano un altro sport rispetto agli altri, anche nella categoria minore Jonass e Prado hanno un passo diverso. Soltanto Thomas Olsen ha avuto il coraggio di sopravanzarli nel GP di Russia, ma è stato un caso isolato.

Da due gare sembra Calvin Vlaanderen la terza forza della MX2 (terzo in Germania e terzo in questo GP) ma è troppo presto per trarre conclusioni. Qui in Inghilterra Olsen ha fatto due zeri ma il danese non ha assolutamente colpe. La sua Husqvarna non l’ha portato al traguardo.

Ben Watson ripete il risultato dello scorso GP e si piazza quarto mentre si rivede Thomas Covington (quinto) che voci di Paddock lo danno in America il prossimo anno. Un consistente Henry Jabobi chiude sesto davanti a Olano Larranaga che dopo l’abbondono del Team Ottobiano, si è subito accasato con il Diga Procross, ricambiandoli con questo buon risultato.

L’americano Marshal Weltin è ottavo e precede di due soli punti l’azzurro Michele Cervellin, alla sua prima uscita con il Team SM Action Yamaha. Poteva essere migliore il risultato di Michele ma in gara uno, mentre occupava la sesta posizione, è scivolato un paio di volte chiudendo decimo. Sfortunato Simone Furlotti, il suo compagno di squadra, che si è dovuto ritirare in gara uno per una scivolata che ha danneggiato la sua Yamaha. Si è però rifatto in gara due chiudendo 12esimo dopo essere stato nei primi dieci per diversi giri.

Dei protagonisti è mancato Jed Beaton che dopo l’ottavo nella prima manche è stato protagonista di una spettacolare caduta in un triplo in salita. Male il fine settimana di Samuele Bernardini. Per lui uno zero in gara uno per una caduta e solo 17esimo nella seconda.

In questa gara sono rientrati Hunter Lawrence e Jorge Sanayei ma entrambi, per motivi diversi, non hanno fatto gran che.

GP DI INGHILTERRA – Classifica GP

1° Pauls Jonass - Red Bull KTM 50 punti; 2° Jorge Prado - Red Bull KTM 44; 3° Calvin Vlaanderen – Team HRC 38; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 33; 5° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 32; 6° Henry Jacobi - STC Racing 30; 7° Olano Larranaga – Giga Procross 25; 8° Marshal Weltin – Vamo Honda 24; 9° Michele Cervellin – SM Action Yamaha 22; 10° Anthony Rodriguez – Kemea Yamaha 22.

CLASSIFICA CAMPIONATO MX2

1° Pauls Jonass – Red Bull KTM 401 punti; 2° Jorge Prado - Red Bull KTM 373; 3° Thomas Olsen - Rockstar Husqvarna 288; 4° Ben Watson – Kemea Yamaha 279; 5° Kalvin Vlaanderen - Team HRC 234; 6° Jed Beaton – F&H Racing Team 216; 7° Henry Jacobi – STC Racing 187; 8° Jago Geerts – Kemea Yamaha 179; 9° Thomas Covington – Rockstar Husqvarna 166; 10° Michele Cervellin - Martin Honda 161.

Prossimo articolo Mondiale Cross Mx2

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross Mx2
Evento Basin
Sotto-evento Domenica
Location Matterley Basin
Piloti Pauls Jonass, Jorge Prado
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Gara