Pavlović e Piscopo a Spa firmano anche il poker!

Pavlović e Piscopo a Spa firmano anche il poker!

Il serbo e il romano guidano la corsa da bandiera a bandiera battendo Mul e il sorprendente rookie Di Luca

Vittoria in Gara 1 e ancora un successo in Gara 2, a due giorni di distanza, per Miloš Pavlović ed Edoardo Piscopo che, dopo essersi avviati dalla pole position, a Spa-Francorchamps sono rimasti al comando dal primo all’ultimo dei 20 giri completati. Sullo storico circuito vallone, il duo del team Bonaldi Motorsport ha calato il poker, portando a quattro il numero di vittorie messe a segno nei primi quattro doppi round del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa 2014. “I problemi di set-up che abbiamo lamentato ieri sono stati risolti grazie al grande lavoro svolto da tutta la squadra. La vettura era perfetta e anche Miloš ha saputo tenere un ritmo notevole, che ha permesso di lasciarci alle spalle un ottimo rivale come Jeroen Mul, ha dichiarato la “parte romana” del fortissimo equipaggio vincitore in Belgio.

Pavlović-Piscopo si sono confermati ancora una volta leader tra i PRO, conquistando punti importanti che consentono loro di allungare leggermente il passo in campionato nei confronti dell’olandese dell'Automobili Lamborghini Racing Team Germany: Jeroen Mul è stato infatti ancora protagonista, centrando il secondo posto e salendo nuovamente sul podio, completato da un altro laziale, Simone Di Luca (Autocarrozzeria Imperiale), due volte terzo al debutto assoluto nel monomarca riservato alle Gallardo LP 570-4 Super Trofeo.

Degno di nota il quarto posto di Giovanni Venturini (Eurotech Engineering) che, dopo essere stato eliminato in Gara 1 da un contatto alla prima tornata, si era avviato dal fondo della griglia. Molto bene anche Alberto Di Folco, quinto assoluto ancora con i colori dell'Autocarrozzeria Imperiale e primo della PRO-AM, in cui è balzato anche al comando della classifica scavalcando Aristotelis Varvaroussis, che alla vigilia di questa trasferta era arrivato con un solo punto di vantaggio. “È andato quasi tutto bene, anche se una toccata con un’altra vettura nella bagarre iniziale ha avuto delle ripercussioni sul set-up della mia auto, specialmente nelle fasi finali della corsa, quando ho dovuto fare passare Venturini. Ciò che importa è tuttavia che adesso sono in testa alla classifica PRO-AM. Quello di Spa è stato un fine settimana nel complesso molto positivo”, ha raccontato Alberto Di Folco al traguardo.

Il greco del team Bonaldi Motorsport, in coppia con Mirko Bortolotti (autore del primo “stint” e autore di un’ottima rimonta dalla 23esima posizione dello schieramento), ha invece chiuso dodicesimo. Secondo posto nella medesima Classe per l’equipaggio tutto austriaco Gerhard Tweraser-Sandro Bickel (GRT Grasser Racing Team), sesti assoluti, con Mikko Eskelinen-Dimitri Enjalbert terzi con la vettura dell'Automobili Lamborghini Racing Team Luxembourg.

Settimo centro per Simone Pellegrinelli nella Classe AM. Il bergamasco della scuderia DTMotorsport è stato protagonista di una continua progressione in corsa che lo ha portato ad agguantare inoltre il settimo piazzamento assoluto. Alle sue spalle, nella stessa categoria riservata agli Amateur, hanno concluso nell’ordine Shota Abkhazava (Automobili Lamborghini Racing Team Luxembourg) e l’inedito equipaggio Roberto Delli Guanti-Paolo Necchi (Eurotech Engineering). “Tutto è filato liscio, la macchina era perfetta e in gara non ho avuto alcun problema, così ho puntato al migliore risultato assoluto possibile terminando settimo assoluto. Un’altra vittoria e altri punti preziosi per il campionato per me”, ha dichiarato il lombardo. Tra i ritiri significativi quello di Alberto Cerqui (ora con il GRT Grasser Racing Team), la cui macchina rimasta ferma proprio all’uscita della Source, in piena traiettoria, al terzo giro ha costretto la Direzione Gara a fare entrare in pista la Safety-Car.

La prossima sfida del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa si svolgerà nel fine settimana del 20 e 21 settembre sul circuito del Nürburgring, in Germania, al termine di una pausa estiva che non varrà per gli omologhi trofei nordamericano e asiatico, attesi in effetti in azione rispettivamente ad Alton, in Virginia, il 23-24 agosto e al Fuji, in Giappone, il 30-31 agosto.

Lamborghini Super Trofeo - Spa - Gara 2

Lamborghini Super Trofeo - Classifiche campionato - Piloti AM

Lamborghini Super Trofeo - Classifiche campionato - Piloti PRO AM

Lamborghini Super Trofeo - Classifiche campionato - Piloti PRO

Lamborghini Super Trofeo - Classifiche campionato - Team AM

Lamborghini Super Trofeo - Classifiche campionato - Team PRO AM

Lamborghini Super Trofeo - Classifiche campionato - Team PRO

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Piloti Eduardo Piscopo , Milos Pavlovic , Jeroen Mul
Articolo di tipo Ultime notizie