Lo storico tracciato di Spa ospita il quarto round

Lo storico tracciato di Spa ospita il quarto round

Il Lamborghini Super Trofeo sarà uno degli appuntamenti di contorno della 24 Ore di quest'anno

Il Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa si appresta a fare tappa su uno dei circuiti più affascinanti e ricchi di storia. Saranno infatti i veloci saliscendi di Spa-Francorchamps ad ospitare, questo fine settimana, il quarto dei sei appuntamenti della serie riservata alle Gallardo LP 570-4 Super Trofeo, che si disputerà in abbinamento con l’evento della prestigiosa 24 Ore, in programma negli stessi giorni sul tracciato belga.

Alto il livello di piloti e team, con uno schieramento di 26 vetture, tante conferme e qualche novità. Si attende una lotta serrata in tutte le classi, partendo dalla PRO, che vede ancora al comando il duo del team Bonaldi Motorsport composto dall’italiano Edoardo Piscopo ed il serbo Milos Pavlovic. Una vittoria a Monza e un’altra al Paul Ricard al loro attivo e un solo punto di vantaggio nei confronti della giovane promessa olandese Jeroen Mul (Automobili Lamborghini Racing Team Germany), che aveva monopolizzato il weekend di Silverstone cogliendo una doppia affermazione. Seguono più distanziati il binomio dell’Autovitesse Garage R. Affolter composto da Cédric Leimer e Jonathan Cochet (44 punti) e la coppia dell’Autocarrozzeria Imperiale formata dal campione 2013 Andrea Amici e Roberto Tanca (43 punti). Alberto Cerqui correrà a Spa su una delle vetture del GRT Grasser Racing Team, che condividerà con il cecoslovacco Tomas Pivoda alla sua “prima” nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo.

Nella PRO-AM prosegue il confronto tra il greco Aristotelis Varvaroussis (che farà sempre coppia con Mirko Bortolotti su un’altra vettura del Bonaldi Motorsport) ed il 18enne Alberto Di Folco (Autocarrozzeria Imperiale), anche in questo caso separati di una sola lunghezza in vetta alla classifica. Ad impressionare positivamente, in occasione del precedente round del Paul Ricard, era stato l’ecuadoriano Sebastian Merchan, due volte terzo assoluto e primo di classe sempre con i colori del Bonaldi Motorsport che in occasione della gara di Spa sarà coadiuvato da Andrea Ceccato.

Nella classe AM ritroviamo Simone Pellegrinelli (DTMotorsport) sempre saldamente in testa, benché in Francia ad interrempore la sua egemonia - cinque vittorie su sei - in Gara 2 sia arrivata la prima affermazione di Jake Rattenbury (Automobili Lamborghini Racing Team UK), il quale si alternerà al volante con Jan Van Uytsel, unico pilota locale. Il gallese attualmente è terzo in classifica alle spalle del georgiano Shota Abkhazava (Automobili Lamborghini Racing Team Luxemburg). In questa classe Autovitesse schiererà una terza vettura affidata alla "deb" Natalia Freidina.

Il programma entrerà nel vivo a partire da giovedì 24 luglio con i due turni di prove libere da un’ora ciascuno. Venerdì, a partire dalle 9.45 CET, via alla sessione di qualifica di 40’, con la prima delle due gare di 50’ fissata per le ore 13.45 CET. Sabato, alle ore 11.30 CET, il via di Gara 2 che precederà la partenza della 24 Ore, valevole per la Blancpain Endurance Series.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Articolo di tipo Ultime notizie