Kujala a Monza è il mattatore anche di Gara 2

Kujala a Monza è il mattatore anche di Gara 2

8”443 di distacco rifilati dal finlandese alle coppie rivali Zampieri-Mavlanov e Michimi-Cozzolino

Niente di nuovo sotto il sole della gara domenicale della prova d'apertura del Lamborghini Blancpain Super Trofeo, dove l'ispano-finlandese Patrick Kujala ha replicato quanto di buono aveva già fatto vedere da venerdì a sabato.

Il pilota della Bonaldi Motorsport, peraltro detentore della pole position, si è infatti concesso una vittoria flag-to-flag interrotta soltanto dalla provvisoria leadership del campione del mondo e d'Europa in carica Miloš Pavlovic (GRT Grasser Racing Team), secondo al via, rimasto effimeramente leader della corsa durante le fasi di cambio pilota degli avversari ai box, prima di cedere il volante della Huracan LP620-2 al gentleman-driver tedesco Gunther Blieninger, il quale è stato via via riassorbito dai “colleghi” più veloci.

Sul podio assoluto, sono saliti anche Daniel Zampieri-Roman Mavlanov (Antonelli Motorsport), ottavi in griglia, e Shinya Michimi-Kei Francesco Cozzolino (Vincenzo Sospiri Racing), dominatori della Classe PRO-AM malgrado un problema al diffusore posteriore, annegati in un nugolo di piloti PRO, che avevano invece preso il via dalla posizione più arretrata della terza fila. Estromessi dal podio, a loro dire per colpa del traffico in pista dopo le soste obbligatorie, Sergio Campana e Fabrizio Crestani, comunque quarti con la supercar dell'esordiente team Lazarus e già secondi al debutto assoluto in Gara 1.

Il pilota e team manager georgiano Shota Abkhazava si è aggiudicato la vittoria nella Classe AM davanti a Mark Ineichen (Konrad Motorsport), mentre la coppia svizzero-venezuelana Davide Durante-Juan Cayo Azcarate (Imperiale Racing) ha primeggiato fra le “vecchie” Gallardo su André Josephson (Bonaldi Motorsport).

La dinamica della competizione ha comunque offerto alcuni spunti interessanti fin dal via: l'attacco iniziale di Campana su Jay Palmer (Bonaldi Motorsport) a Biassono, lo scambio di posizioni per il quarto posto fra il reggiano e Mavlanov e la perdita di terreno di Manuel Flaminio (Leipert Motorsport), tanto che la classifica al secondo giro vedeva Kujala battistrada in pista davanti a Pavlovic, Liberati, Mavlanov, Campana, Spengler e Di Folco.

Il terzo passaggio portava con sé un testacoda di Michael Schaal (Sportech Motorsport), mentre Flaminio doveva fermarsi ai box nel passaggio successivo, dove gli veniva tolto il cofano posteriore. Contestualmente, Edoardo Liberati (Raton Racing) perdeva due posti perché infilato da Campana e Mavlanov alla Prima Variante e, al settimo giro, avveniva anche il sorpasso di Di Folco su Michimi. Sempre alla fine del rettilineo principale, Mavlanov batteva Pavlovic, Jurgen Krebs (Sportech Motorsport) entrava in pit-lane (più tardi, alla 16esima tornata, toccherà il muro e verrà punito con un drive-through), mentre al decimo giro Liberati scavalcava Campana all'uscita di Lesmo e si riprendeva la quarta posizione.

All'11esimo passaggio, avveniva invece in sede di “cambio pilota”, l'attacco riuscito di Spengler su Crestani dovuto al traffico e al 15esimo il sorpasso di Cozzolino su Patric Niederhauser, ma non era mancato uno scambio di ruolo fra il pilota Lazarus e quest'ultimo.

Al 18esimo passaggio, la graduatoria vedeva Kujala dinanzi a Zampieri, Cozzolino, Crestani, Niederhauser, Spengler e Di Folco, Jacopo Faccioni (Vincenzo Sospiri Racing) riceveva una penalità per avere impiegato un secondo in meno del consentito per affrontare la pit-lane (1”24 e 1”25), mentre l'ultimo brivido era dato dal testacoda dell'inglese Tim Richards (M-Tech) alla Roggia.

Lamborghini Super Trofeo - Monza - Gara 2

Lamborghini Super Trofeo Europa - Classifica campionato Piloti PRO

Lamborghini Super Trofeo Europa - Classifica campionato Team

Lamborghini Super Trofeo Europa - Classifica campionato Team

Lamborghini Super Trofeo Europa - Classifica campionato Huracan PRO-AM

Lamborghini Super Trofeo Europa - Classifica campionato Huracan AM

Lamborghini Super Trofeo Europa - Classifica campionato Gallardo AM

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Piloti Daniel Zampieri , Patrick Kujala , Roman Mavlanov
Articolo di tipo Ultime notizie