Lamborghini, Finali Mondiali AM-LC: pole position per Lauck, Ockey, Meredith e Yoshihara

condividi
commenti
Lamborghini, Finali Mondiali AM-LC: pole position per Lauck, Ockey, Meredith e Yoshihara
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
17 nov 2018, 09:52

A Vallelunga sono cominciate le lotte cronometriche per definire gli schieramenti delle finalissime 2018: ad imporsi sono i piloti di Dörr Motorsport, US Race Tronics, P1 Motorsport e YH Racing con le rispettive Huracán ST sotto un bel sole.

Grande lotta sul filo dei decimi di secondo a Vallelunga nelle qualifiche per definire le griglia di partenza delle Finali Mondiali del Lamborghini Super Trofeo.

I primi a scendere sul tracciato romano, illuminato da un bel sole, sono stati i protagonisti delle Classi AM e Lamborghini Cup, con Manuel Lauck (Dörr Motorsport) e Damon Ockey (US Race Tronics) che si sono imposti nella prima categoria, mentre Brett Meredith (P1 Motorsport) e Daijiro Yoshihara (YH Racing) hanno centrato la pole position della seconda.

In Q1 per definire la griglia di partenza della prima finale, Lauck si è imposto 1'32"861 staccando per soli 0"150 Raffaele Giannoni (Automobile Tricolore) e per 0"212 Ryan Hardwick (Dream Racing Motorsport), con Christopher Brück che va a completare la seconda fila dello schieramento al volante della Huracán preparata dalla Konrad Motorsport.

Top5 per il team US Race Tronics con Ockey che ha preceduto il compagno di squadra Brian Thienes e Shea Holbrook (Precision Performance Motorsport), mentre Davide Roda (Antonelli Motorsport) è il migliore dei piloti tricolore, ottavo, seguito dal francese Nicolas Gomar (AGS Events). 

Leggi anche:

Il decimo crono assoluto firmato da Meredith significa che il concorrente statunitense è in pole position nella Classe Lamborghini Cup davanti a Justin Price (Dream Racing Motorsport) e Takamichi Matsuda (/YH Racing Team).

La sessione è stata interrotta dalla bandiera rossa per una collisione avvenuta tra Ockey e Glauco Solieri (Antonelli Motorsport) che al momento i commissari stanno valutando.

In Q2 si sono dati battaglia i piloti che partiranno in Gara 2: Ockey ha stabilito il crono di riferimento in Classe AM girando in 1'32"907 e battendo per un paio di decimi Hardwick, questa volta davanti a Giannoni e ad un Roda in risalita.

Florian Scholze è quinto con l'auto della Dörr Motorsport, mentre alle sue spalle risale anche Solieri, seguito da Cameron Cassels (Wayne Taylor Racing) e dal poleman della categoria LC, Yoshihara, che al suo fianco avrà il rivale di Classe Meredith.

Completa la Top10 Martin Barkey (PPM).

Lamborghini Super Trofeo - Finali Mondiali, Vallelunga: Q1 AM-LC

Lamborghini Super Trofeo - Finali Mondiali, Vallelunga: Q2 AM-LC

 
Articolo successivo
Finali Mondiali Lamborghini 2018: ecco il programma di Qualifiche e Gare di sabato

Articolo precedente

Finali Mondiali Lamborghini 2018: ecco il programma di Qualifiche e Gare di sabato

Articolo successivo

Lamborghini, Finali Mondiali PRO AM: Liberati e Lind centrano le pole

Lamborghini, Finali Mondiali PRO AM: Liberati e Lind centrano le pole
Carica i commenti