Lamborghini, Europe PRO-PRO Am: Altoè e Spinelli sono i Campioni 2018 dopo Gara 2

condividi
commenti
Lamborghini, Europe PRO-PRO Am: Altoè e Spinelli sono i Campioni 2018 dopo Gara 2
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
16 nov 2018, 16:08

A Vallelunga succede di tutto e con le penalità la spuntano Abkhazawa-Afanasiev e Lagrange-Schandorff, mentre con il ritiro di Basz il titolo PRO va al ragazzo della Antonelli Motorsport, così come al portacolori della P1, che beneficia di un incidente di Bontempelli al primo giro.

Giacomo Altoè è Campione del Lamborghini Super Trofeo Europe in Classe PRO, mentre nella Classe PRO AM il titolo lo conquista Loris Spinelli al termine di una Gara 2 che a Vallelunga è stata decisa solo all'ultimo giro.

Per Altoé in realtà la certezza del titolo continentale è arrivata al giro 10, quando il rivale Karol Basz ha accusato una rottura ad un mozzo della sua Huracán ST dovendo rientrare ai box della Imperiale Racing per un mesto ritiro che ha consegnato matematicamente il trofeo continentale ai ragazzi della Antonelli Motorsport, i quali concedono il bis dopo il titolo GT italiano portato a casa un paio di settimane fa.

Anche Spinelli ha festeggiato praticamente in avvio di gara, dato che al primo giro uno sfortunatissimo Lorenzo Bontempelli, unico ancora in lizza per la corona PRO AM, è stato colpito dalla macchina di August MacBeth, a sua volta tamponato da Viktor Shaitar, riportando la foratura della posteriore sinistra che lo ha costretto a tornare ai box per un cambio gomme imprevisto. 

Leggi anche:

La gara era cominciata con Edoardo Liberati a condurre davanti a Daniel Zampieri (compagno di Altoè) e Kelvin Snoeks indisturbato, mentre Stefano Colombo e Dennis Lind si sono portati in Top5.

L'episodio citato fra Shaitar, Bontempelli e MacBeth ha sancito 5" di penalità per il russo della Nefis by Target Racing che alla fine sono risultati decisivi per le sorti della gara.

Liberati ha condotto a lungo, Zampieri si è limitato a controllare la situazione dato che Basz è finito K.O., ma le cose sono cambiate parecchio con la girandola dei pit-stop, dato che Snoeks (sostituito da James Pull), Niels Lagrange (che ha ceduto il posto a Frederik Schandorff) e Shota Abkhazawa (giù per Sergey Afanasiev), sono stati puniti dai commissari rispettivamente con 1"488, 1"917 e 2"325 per infrazioni nel tempo minimo della sosta.

Fra l'altro al giro 18 è finito a muro alla curva 6 Pavel Lefterov (Leipert Motorsport) costringendo i commissari a far entrare la Safety Car una volta chiusa la finestra dei pit-stop.

Il gruppo si è ricompattato con Pull davanti ad Altoè e Simon Larsson (al posto di Lind), ma una volta uscita di scena la vettura di sicurezza il ragazzo di Adria non ha aspettavo molto e con una bella iniziativa all'esterno della curva 8-9 si è preso la leadership.

Pull non è riuscito a difendersi nemmeno da Koller, che aveva sostituito Liberati, perdendo terreno, ma anche lo svizzero della VS Racing è finito indietro e a questo punto hanno recuperato Timur Boguslavskiy, Afanasiev e Schandorff. 

Leggi anche:

Questi ultimi tre hanno a sorpresa avuto il via libera per lottare per la vittoria ad un paio di giri dalla fine, quando Altoè (ormai certo del titolo) è dovuto rientrare ai box per sostituire le gomme della sua Lamborghini a causa di una foratura.

Sul traguardo sono transitati nell'ordine Boguslavskiy, Afanasiev e Schandorff, ma con le penalità di tempo a spuntarla è Afanasiev (primo in Classe PRO AM) davanti a Schandorff e Boguslavskiy, i quali assieme a Axcyl Jeffries/Fabian Vettel (Konrad Motorsport) completano il podio della Classe PRO.

Spinelli è giunto quinto assoluto e secondo in PRO AM davanti a Takashi Kasai/Macbeth (VS Racing), Koller/Liberati, Altoè Zampieri, Bontempelli/Zonzini e Larsson/Lind, ultimi della Top10. 

 
Articolo successivo
Lamborghini, Europe AM-LC: Lauck e Scholze vincono anche Gara 2 e sono Campioni AM

Articolo precedente

Lamborghini, Europe AM-LC: Lauck e Scholze vincono anche Gara 2 e sono Campioni AM

Articolo successivo

Finali Mondiali Lamborghini 2018: ecco il programma di Qualifiche e Gare di sabato

Finali Mondiali Lamborghini 2018: ecco il programma di Qualifiche e Gare di sabato
Carica i commenti