Kikko Galbiati vuole riprendersi la leadership in PRO-AM

Sono questi i propositi con cui il pilota della Antonelli Motorsport si avvicina al weekend del Nurburgring, penultimo appuntamento stagionale della serie contintentale riservata alle Lamborghini Huracan.

Kikko Galbiati vuole riprendersi la leadership in PRO-AM

Senza soste la stagione di Kikko Galbiati. Dopo le buone prestazioni con la Huracan GT3 del Team Antonelli Motorsport nel GT Italia a Imola, Kikko torna a bordo della Super Trofeo. In coppia con lui ritrova Gian Luca Giraudi, dopo l’appuntamento d’inizio stagione a Silverstone. Kikko deve recuperare i sette punti che lo dividono dagli attuali leader della classifica PRO-AM Dreyspring/Jiatong.

Fondamentale la tappa tedesca che decreta l’ultimo appuntamento regolare della stagione. A Imola, nel weekend delle Finali Mondiali, si disputeranno altre due gare per quanto riguarda la Finale del Trofeo Europa. A conclusione dell’evento l’appuntamento per decretare il Campione Mondiale del Trofeo Lamborghini.

"Sono emozionato, arrivare su una pista leggendaria come questa è veramente fantastico, qui si è scritta una bella fetta della storia del Motorsport. Ritroverò accanto a me Gian Luca Giraudi con il compagno del bel weekend di Silverstone. Ci sono da recuperare alcuni punti e sarà importante fare bene fin da subito. Sono fiducioso sul lavoro del mio compagno e del team Antonelli Motorsport. Ringrazio la mia famiglia, Gagà Milano che mi sostiene dall’inizio dell’anno, la KMO, K32 e tutti i miei amici che mi seguono e vengono a trovarmi" ha detto Galbiati.

condividi
commenti
Il Lamborghini Super Trofeo torna in pista al Nurburgring dopo la pausa estiva

Articolo precedente

Il Lamborghini Super Trofeo torna in pista al Nurburgring dopo la pausa estiva

Articolo successivo

Al Nürburgring Grenier e Spinelli festeggiano in Gara 1 il loro quarto successo

Al Nürburgring Grenier e Spinelli festeggiano in Gara 1 il loro quarto successo
Carica i commenti