Il Super Trofeo Nord America scatta da Laguna Seca

Il Super Trofeo Nord America scatta da Laguna Seca

Saranno 22 le vetture in pista nel primo round statunitense del monomarca "Lambo" riservato a Huracán e Gallardo

Entra nel vivo questo fine settimana, dall’1 al 3 maggio, sul circuito californiano di Laguna Seca, la terza stagione del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Nord America, che si articolerà su un calendario di sei doppi appuntamenti. Tante le novità di questa edizione, prima fra tutte il debutto delle Lamborghini Huracán LP 620-2 Super Trofeo, già protagoniste della serie europea che ha preso il via a metà aprile in Italia, a Monza.

Schieramento record per la serie Nord America, che vede a Laguna Seca la presenza di 22 vetture in griglia e l’ingresso di nuovi team e piloti. Confermato al via il campione 2014 Kevin Conway, che in coppia con il brasiliano Enrique Bernoldi (28 Gran Premi disputati in Formula 1), formerà un equipaggio PRO in rappresentanza dei colori del team Prestige Performance-Paramus. Tra i nuovi arrivi c’è quello dell’italiano Max Blancardi, il quale si alternerà su una vettura della STR-Dallas con il messicano Fernando Barbachano. Stessa squadra per il monegasco Cédric Sbirrazzuoli, che debutterà nel campionato come PRO-AM.

Nella stessa classe, si presenterà ai nastri di partenza con il team Change Racing-Carolinas il 23enne americano Corey Lewis, la scorsa stagione terzo in campionato assieme al canadese Aaron Poveledo. Inedito equipaggio per quest’ultimo, che correrà per il Musante Courtney Racing-Miami in coppia con Joe Courtney. Sempre per il team Change Racing-Carolinasm, ma in classe PRO, l’esperto Justin Marks. Attenzione anche al PRO Angel Benitez che, insieme a Nicholas Dickson formerà l’equipaggio PRO-AM della Avid MotorSport-Miami.

Altra new-entry è lo spagnolo Isaac Tutumlu, con esperienze nel WTCC e nell’International GT Open, il quale si darà il cambio su una vettura della Mitchum Motorsport-Vancouver con il peruviano Ricardo Flores.

Tra i piloti più esperti vanno citati anche l’italo-americano Richard Antinucci, nipote dell’ex pilota di F.1 e Indycar Eddie Cheever, chiamato ad alternarsi con Tom O’Gara su una vettura della O’Gara Motorsport-Beverly Hills, e l’altoatesino Thomas Pichler (STR-Dallas). Al debutto con il Park Place-Palm Beach anche la coppia padre-figlio Jim e Josh Norman.

Le due gare di 50 minuti verranno trasmesse in diretta streaming sul sito internet di Lamborghini Squadra Corse: squadracorse.lamborghini.com/en/live-usa. Il via di Gara 1 è prevista per sabato 2 maggio alle ore 18.40 (CET), mentre Gara 2 prenderà il via domenica 3 maggio alle ore 19.15 (CET).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Lamborghini Super Trofeo
Articolo di tipo Ultime notizie