China
Pista

Ningbo International Speedpark

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
55 articoli
Cancella tutti i filtri
Ningbo International Speedpark
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

Ultime notizie di Ningbo International Speedpark

Griglia
Lista

WTCR: niente Cina, Lynk & Co tuona contro Eurosport!

La condizioni attuali non consentono gli spostamenti a Ningbo, ma Geely Group e il marchio che corre nella massima serie turismo ne hanno aprofittato per lamentarsi del BoP.

WTCR: scelta Ningbo come sede della gare di novembre in Cina

Il fine settimana del 6-7 novembre si tornerà a correre in estremo oriente sul tracciato da 4,010km che ha sempre regalato gare spettacolari, ovviamente pandemia permettendo.

Ma e l'Alfa Romeo sul podio: "Però con incidenti inaccettabili"

La grande prova del pilota cinese a Ningbo e le belle rimonte di Ceccon hanno galvanizzato la Romeo Ferraris, che però ha dovuto fare uno sforzo clamoroso per rimettere in sesto la Giulietta distrutta nelle varie collisioni.

Un estintore manda in... fumo i sogni cinesi di Guerrieri

Il pilota della Honda ora è secondo in classifica perché a Ningbo le collisioni di Gara 2 e 3 lo hanno mandato K.O., mentre in Gara 1 una piccola disattenzione gli è stata fatale.

Tarquini: "Ora aiuterò Michelisz, ma la FIA sul BoP non è chiara"

Dopo un weekend di polemiche dovute al Balance of Performance, il "Cinghiale" rientra dalla Cina con due podi e il ruolo di gregario che da qui in avanti assumerà per poter far vincere il titolo all'ungherese.

Solo Catsburg e Farfus penalizzati per le bagarre di Ningbo

Dopo le numerose scintille, le punizioni dei giudici ricadono sui piloti della BRC-Lukoil, mentre viene graziato Michelisz.

Altra doppietta Lynk & Co in Gara 3 con successo di Yvan Muller

Il francese si ricandida per il titolo precedendo Ehrlacher e Tarquini, fuori Michelisz e Guerrieri. Top5 per Farfus e Björk, sfortunato ritiro per Ma, gran recupero di Ceccon.

Gara 2 ad eliminazione, Tarquini regala il successo a Michelisz

Il "Cinghiale" si fa da parte per far vincere "Norbi" nella doppietta Hyundai davanti alle Lynk & Co di Muller e Björk. Guerrieri va fuori al primo giro con Ma, Priaulx fora nel finale, Haglöf in Top5, grande rimonta di Ceccon, K.O. anche Girolami e Farfus.

Doppietta Lynk & Co sull'umido, Muller in pole per Gara 3

I due francesi saranno in prima fila con le 03 davanti a Girolami, Panis e Catsburg, che battono Guerrieri e Tarquini. Pole di Gara 2 a Michelisz, delusione per le Alfa Romeo di Ma e Ceccon.

Muller vince Gara 1 davanti all'Alfa Romeo di un grande Ma Qing Hua

Il francese festeggia a casa Lynk & Co seguito come unìombra dal cinese sulla Giulietta Veloce, mentre Azcona resiste a Michelisz e va a podio. Problemi per Guerrieri, Tarquini danneggiato al via, bel recupero di Huff e Ceccon, bene Panis.

Muller in pole per Gara 1 a Ningbo, Ma è secondo con l'Alfa Romeo

Il pilota della Cyan Racing regala la gioia di casa alla Lynk & Co, così come il cinese sulla Giulietta Veloce, mentre Azcona, Michelisz e Kristoffersson completano la Top5. Guerrieri indietro, problemi per Girolami, Tarquini lontanissimo.

Ningbo, Libere 1: Ma porta davanti l'Alfa Romeo

Il cinese del Team Mulsanne-Romeo Ferraris svetta con la Giulietta seguito dalle Honda di Girolami e Guerrieri, e dalle Hyundai di Catsburg e Farfus. Bene Huff e Vervisch, Muller davanti a Tarquini e Michelisz in Top15.

Furia Tarquini: "Favoriscono Audi e Lynk & Co mascherando tutto!"

Il "Cinghiale" è arrabbiatissimo per il nuovo BoP emesso da WSC e spiega in dettaglio come le 03 TCR (più Audi, Cupra e VW) a Ningbo rischino di nuovo di dominare la scena senza che nessuno si accorga del perché.

Alfa Romeo: in Cina è Ma sotto i riflettori del WTCR

Le Giulietta Veloce TCR del Team Mulsanne-Romeo Ferraris saranno in azione a Ningbo per il via delle gare asiatiche del WTCR e il pilota cinese è l'osservato speciale, mentre Ceccon è molto carico.

Tarquini: "Ningbo mi piace e voglio che sia un bel weekend"

Il BRC Racing Team è in rotta verso Est per la Race of China, settimo round stagionale del WTCR – FIA World Touring Car Cup 2019, che avrà luogo questo weekend, dal 13 al 15 Settembre.

Alex Fontana vittorioso nel Campionato GT cinese

Il pilota ticinese ha vinto Gara 2 sul circuito di Ningbo, seconda tappa del Campionato cinese Gran Turismo, con una Mercedes-AMG GT4 del team Phantom Pro Racing.

Tarquini allunga in classifica andando a podio a Ningbo: "Sono contento, ora pensiamo subito a Wuhan"

Grazie ai punti presi in Gara 1 e al secondo posto in Gara 3, il "Cinghiale" guadagna qualcosa sugli inseguitori nonostante il ritiro patito in Gara 2 per un incidente, mentre Michelisz incontra un altro weekend dove è velocissimo e sfortunato.

L'Alfa Romeo di Ceccon fermata sul più bello: "Le bandiere rosse in qualifica e in gara ci hanno negato un bel risultato"

A Ningbo il pilota bergamasco del Team Mulsanne-Romeo Ferraris non ha avuto un weekend come quello della Slovacchia, visto che la sua Giulietta stava rendendo bene quando però le interruzioni hanno vanificato tutto.

A Ningbo doppio autogol Honda-Ma Qing Hua: "Chi butta fuori gli altri non è professionale!". Poi sperona il compagno Ehrlacher

La Casa giapponese ha imposto in Boutsen Ginion Racing il pilota cinese per le gare di Ningbo e Wuhan, ma nella terza di ieri il ragazzo di Shanghai ne ha combinata una grossa dopo che si era lamentato di chi lo aveva messo K.O. in Gara 1.

Ma Qing Hua punito per il tamponamento ad Ehrlacher in Gara 2, Vervisch graziato

I commissari hanno sanzionato con 5 posizioni in meno in griglia a Wuhan il cinese, reo di aver colpito la Honda del francese. Il pilota della Comtoyou se la cava per un pelo, sempre per una collisione con Yann.

Il dominio Hyundai-YMR porta al successo Thed Björk in Gara 3, Tarquini è secondo e in vetta al campionato

Gara perfetta dello svedese davanti al "Cinghiale", che beneficia del ritiro di Muller per tornare leader. Primo podio per un ottimo Dupont, Vervisch combatte e rimonta fino al quarto posto seguito da Michelisz e Huff. Punti per Oriola, Ehrlacher in fondo, Ceccon ancora migliore Alfa Romeo.

Yvan Muller trionfa in Gara 2 a Ningbo ed è nuovamente leader

Il francese brucia al via Bennani e lo precede al traguardo, mentre un ottimo Guerrieri rimonta e centra il podio davanti a Dupont e Huff. Scintille Vervisch-Ehrlacher, Björk è settimo, Tarquini rompe all'inizio, disastroso Ma Qing Hua. Bel recupero delle Alfa Romeo.

Thed Björk continua a volare e centra la Pole Position anche per Gara 3 a Ningbo

Imprendibile la Hyundai dello svedese, che in Q3 ha la meglio di Michelisz, Guerrieri, Tarquini ed Huff. Ottimo sesto Dupont, Bennani in pole per Gara 2 affiancato da Muller, fuori in Q1 Vernay, Scheider, Le Peugeot e le Alfa Romeo.

China: Alex Hui e Sunny Wong regalano il successo al TeamWork Motorsport in Gara 3 a Ningbo

Con una bella rimonta determinata da una intelligente sosta ai box, l'equipaggio della Volkswagen #11 trionfa davanti a De Souza (Audi - T.A.) e a Zhou con la Golf della CUS. Disastro per le Honda della MacPro Racing, non corre l'Alfa Romeo della Freely per indisposizione del pilota.

Un perfetto Thed Björk domina Gara 1 a Ningbo con la Hyundai

Lo svedese tiene la prima posizione al via e precede un grintoso Guerrieri e Vervisch, mentre Tarquini risale quarto davanti alle Volkswagen di Bennani e Huff. Punti anche per Muller ed Ehrlacher, Ceccon lotta, fuori Michelisz, Berthon e Vernay.

China: Henry Ho ed Eurico De Jesus firmano la doppietta Honda-MACPro nelle prime due gare di Ningbo

Grande prova dei ragazzi con la Civic Type R #88 in Cina, dove sul podio salgono anche Zhu Zhen Yu, Hui, Lin e De Souza. Primi punti per l'Alfa Romeo, incubo in Gara 2 per Sunny Wong.

Thed Björk centra per un soffio la pole position di Gara 1 a Ningbo

Ancora la Hyundai dello svedese davanti a tutti, ma l'Audi di Vervisch è a pochissimi centesimi, mentre le i30 della BRC sono terza e quarta con Michelisz e Tarquini (che però retrocede nono). Guerrieri in Top5, bene Berthon e Szabó, crescono le Volkswagen, Peugeot in fondo. Alfa Romeo 18a con Ceccon e 23a con Giovanardi.

China: a Ningbo è dominio con doppia pole position per la Volkswagen del TeamWork Motorsport

La Golf guidata da Hui e Wong si prende la prima piazza per Gara 1 e Gara 2 di domani battendo la concorrenza di CUS Racing e MACPro Racing. Prima uscita stagionale per l'Alfa Romeo della Freely Racing.

Ningbo, Libere 2: ancora le Hyundai davanti, Björk precede Tarquini e Michelisz

Le i30 N continuano a dettare il passo con lo svedese che si tiene dietro il piloti BRC e le Audi di Vervisch e Berthon. Bene Guerrieri, Ma in Top10, migliorano le Alfa Romeo di Ceccon e Giovanardi, contatto fra Vernay e Oriola sotto la lente d'ingrandimento. Male le Peugeot e le Volkswagen.

Ningbo, Libere 1: le Hyundai di Björk e Michelisz al comando

I piloti di YMR e BRC concludono in vetta una sessione interrotta per due volte dalla bandiera rossa per problemi a Guerrieri (uscita) e Vernay (guai tecnici); questi due sono in Top5 assieme a Vervisch, Ma debutta con il sesto crono, Scheider con il nono dietro a Tarquini e Bennani. Szabó migliore Cupra, indietro le Alfa Romeo di Giovanardi e Ceccon, Muller incappa in noie tecniche.

Le Alfa Romeo alla conquista della Cina: "Vogliamo portare a casa altri punti"

Le Giulietta TCR del Team Mulsanne-Romeo Ferraris saranno in azione nel weekend nelle mani di Giovanardi e Ceccon, che in Slovacchia hanno centrato la prima Top10 dell'anno e anche a Ningbo vogliono proseguire la striscia positiva.

Pesi di compensazione: a Ningbo 60kg per Hyundai e Volkswagen, nessuna zavorra alle Alfa Romeo

Il calcolo effettuato sui tempi degli ultimi tre round ha portato le i30 N e le Golf ad avere il massimo del peso aggiuntivo, ossia 10kg in più di Honda e Audi, mentre Cupra e Peugeot saranno gravate rispettivamente di 30kg e 20kg.

A Ningbo la BRC e Tarquini ricominciano la lotta per il titolo: "Penso che potremo andare molto bene"

Sul tracciato cinese la Hyundai i30 N del "Cinghiale" dovrebbe essere protagonista, mentre Michelisz è galvanizzato dal successo in Slovacchia.

Ma Qing Hua debutta nel WTCR in Cina con la Boutsen Ginion Racing al posto di Lessennes

Con Monteiro ancora impegnato nel recupero dall'incidente, la squadra belga ha deciso di affidare la sua Honda Civic al cinese sostituendo il giovane Benjamin.

China: a Ningbo arriva il nubifragio in Gara 3, bandiera rossa e vittoria al TeamWork Motorsport

Una pioggia torrenziale ha posto fine alla gara dopo 30' e regalato il successo a Wong ed Hui, con grande beffa per le Honda della MacPro Racing che chiudono seconda e terza grazie a Kong Kin Chong/Tang You Xi e André Couto.

China: bis di André Couto con la Honda in Gara 2 a Ningbo

Imprendibile anche nel secondo round il pilota della MacPro Racing, il quale piazza la sua Honda davanti alla Volkswagen di Zhou Bi Huang e al compagno di squadra Kong. Li Lin e Sunny Wong si toccano e perdono il podio nel finale.

China: perentorio successo di André Couto in Gara 1 a Ningbo

Il pilota della MacPro Racing domina il primo round con la sua Honda e precede per oltre 16" le Volkswagen di Zhu Zhen Yu e Li Lin. Grande duello fra Hui e Tang You Xi, il quale poi si ritira.

Tarquini e Nagy arretrano di cinque posizioni a Ningbo

Il "Cinghiale" e l'ungherese sono stati ritenuti colpevoli degli incidenti al via di Gara 3 e dovranno scontare la penalità sulla griglia di partenza di Gara 1 in Cina a fine settembre.

Iniettori irregolari in Cina, squalificate le Honda Civic ufficiali

Le vetture di Michigami, Tarquini e Michelisz non hanno superato le verifiche tecniche dopo Ningbo e sono state escluse da tutte le classifiche del weekend.

Chilton: "Huff ha sbagliato e il karma lo ha punito"

Il britannico della Sébastien Loeb Racing è finito fuori nella Opening Race per un contatto con il connazionale, poi ha vinto nel WTCC Trophy la Main Race grazie al lavoro della sua squadra. Weekend da dimenticare per Bennani.

Huff: "Perché assegnare punti per una gara che non c'è stata?"

Il britannico in Cina non ha vissuto il miglior weekend della stagione e vedere dare i punteggi dimezzati per la Main Race (interrotta dopo 3 giri per pioggia) gli secca parecchio pensando al titolo...

Girolami vince "a tavolino", Björk leader, Catsburg recupera terreno

In casa Volvo Polestar si è superato nel migliore dei modi il difficile weekend di Ningbo, dove l'argentino ha ottenuto il successo nella Main Race sospesa, lo svedese ritrovato la vetta della classifica e l'olandese preso punti pesanti.

Guerrieri: "Orgoglioso di una grandissima vittoria"

L'argentino ha sfruttato al meglio le ostiche condizioni meteo di Ningbo (e la safety car) per andare a prendersi il secondo successo stagionale con una Chevrolet che sul bagnato pareva volare.

Tarquini: "Obiettivi raggiunti e aspettative superate in condizioni durissime"

Il "Cinghiale" ha corso benissimo sotto l'intensa pioggia di Ningbo, dove ha centrato due volte la Top5 e aiutato un ottimo Michelisz a recuperare terreno in classifica. Buoni risultati anche per Michigami.

Troppa pioggia, Main Race sospesa e vittoria a Néstor Girolami

Dopo 4 giri dietro la SC è stata esposta la bandiera rossa e il pilota Volvo ottiene il successo a tavolino davanti a Michelisz e Björk. Punti (dimezzati) anche per Tarquini, Chilton, Guerrieri, Catsburg, Filippi, Michigami e Gleason. Fuori Huff.

Guerrieri è superbo, vittoria in una Opening Race ad eliminazione

L'argentino compie una grandissima rimonta sotto l'acqua precedendo Ehrlacher e Catsburg, mentre finiscono fuori Björk, Chilton, Huff, Bennani e Girolami. Top5 anche per le Honda di Michelisz e Tarquini, punti per Gleason, Nagy e De Souza.

Tarquini: "Mi ero dimenticato come si guida una TC1..."

Il "Cinghiale" è rientrato nel Mondiale con la Honda ottenendo subito un buon quinto crono in qualifica, anche se inizialmente ha un po' sofferto come lui stesso ammette. Prima fila per Michelisz, ancora problemi tecnici per lo sfortunato Michigami.

Grande prima pole position per Néstor Girolami a Ningbo

In Cina il pilota della Volvo ha preceduto la Honda di Michelisz e il compagno di squadra Björk. Huff quarto, applausi per Tarquini in Top5. Chilton sesto, bene Guerrieri, male Catsburg e Bennani. Pole della Opening Race ad Ehrlacher.

Girolami ed Huff volano nelle libere di Ningbo sotto l'acquazzone

Il pilota della Volvo ottiene il miglior tempo nella prima sessione precedendo Björk e l'inglese, che chiude al comando la seconda. Migliorano Catsburg e Guerrieri, benissimo Tarquini che è il migliore delle Honda. Indietro Michelisz.

Girolami e Catsburg: "Siamo pronti per la rimonta"

In Cina i due piloti Volvo debbono riscattarsi obbligatoriamente: l'argentino vuole dare una svolta ad una stagione fino al momento molto sfortunata, mentre l'olandese punta a riavvicinarsi alla vetta.

Michelisz: "Gli 80kg peseranno sul risultato, ma siamo pronti a lottare"

In casa Honda le Civic WTCC saranno gravate della massima zavorra: per l'ungherese, Michigami e Tarquini il compito in Cina non sarà affatto semplice, ma la grinta e la voglia di fare bene non mancano.

Monteiro non correrà in Cina, lo sostituisce Tarquini

Il portoghese è stato fermato dai medici poiché non ancora in condizioni di guidare la Honda Civic WTCC, che per l'occasione tornerà nelle mani del "Cinghiale" al ritorno nel Mondiale su una pista inedita per tutti.

Björk: "Conosco i miei punti di forza da usare per vincere il Mondiale"

Dopo la lunga pausa estiva, il pilota della Volvo si appresta ad affrontare il weekend di Ningbo, dove proverà a recuperare terreno in classifica per sognare ancora il titolo.

Mariani: "Ancora non è sicuro che Monteiro possa correre in Cina"

Dopo l'incidente di Barcellona il pilota della Honda sta proseguendo la riabilitazione, ma manca ancora una visita medica decisiva per capire se domenica potrà tornare al volante della Civic WTCC, come spiega il team principal del Team Castrol.

Filipe De Souza sulla terza LADA della RC Motorsport in Cina e Giappone

Il pilota di Macao torna a correre nel WTCC e farà il proprio debutto con la Vesta TC1 del team francese a Ningbo e Motegi.