Toyota torna a Le Mans nel 2012 con una LMP1 ibrida!

Toyota torna a Le Mans nel 2012 con una LMP1 ibrida!

La vettura verrà realizzata a Colonia, ma il motore arriverà direttamente dal Giappone

La Toyota ha confermato ufficialmente che l'anno prossimo tornerà alla 24 Ore di Le Mans con un prototipo LMP1 a benzina, ma dotato di tecnologia ibrida. Quest'anno c'era già stata una sorta di marcia di avvicinamento con la fornitura dei propulsori alla Rebellion Racing, ma dal 2012 si torna a fare sul serio, mettendo fine ad un'assenza in veste ufficiale che durava ormai dal 1999. La nuova vettura non prenderà parte solamente alla grande classica francese, ma anche a diverse prove del Mondiale Endurance, e verrà realizzata nella vecchia sede di Toyota F.1 a Colonia, fatta eccezione per il motore, che invece verrà progettato direttamente in Giappone. Queste le parole di Tadashi Yamashina, Senior Managing Officer di Toyota Motor Corporation e Presidente di TMG: “Toyota Motor Corporation ha partecipato alla gara di Le Mans già in altre occasioni, ma oggi, con la nostra tecnologia full hybrid, sarà una sfida completamente nuova. Utilizzando la tecnologia full hybrid, abbiamo intenzione di scrivere un nuovo capitolo della storia della 24 Ore di Le Mans e della FIA World Endurance Championship in generale. Oltre a questo, gareggiare in un ambiente così impegnativo ci darà la possibilità di imparare moltissimo, consentendoci di continuare a migliorare la nostra tecnologia. Le Mans è una competizione leggendaria, e vorrei ringraziare ACO e FIA per la loro collaborazione positiva e costruttiva dimostrata negli ultimi mesi”. Il nome ufficiale del modello da gara, insieme a nuove e più precise informazioni su questa partecipazione, verrà reso noto nelle prossime settimane.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie