Bernhard e Dumas svilupperanno la Porsche LMP1

Bernhard e Dumas svilupperanno la Porsche LMP1

Sono loro i primi due piloti confermati per il programma Le Mans. Su Webber arriva una smentita

Negli ultimi giorni si è parlato tanto della Porsche e del programma LMP1 che la riporterà a Le Mans per dare l'assalto alla vittoria assoluta nel 2014. La Casa di Stoccarda però era finita al centro dell'attenzione per il possibile futuro legame con Mark Webber, dato come un qualcosa di già certo da Radio Le Mans. Oggi hanno quindi preso la parola dalla Germania, ma solamente per annunciare che Timo Bernhard e Romain Dumas sono i primi due piloti che faranno sicuramente parte del programma. Una notizia che non stupisce visto che parliamo di due piloti ufficiali della Porsche ormai dal lontano 1998, il cui "prestito" all'Audi è terminato a fine 2012. Saranno loro quindi ad occuparsi per primi dello sviluppo della LMP1 ibrida marchiata Porsche (che sarà alimentata a benzina e non diesel), il cui esordio in pista è atteso per l'estate, e questa sembra una scelta molto sensata, visto che parliamo di due piloti di grande esperienza, che nel loro palmares possono ancora contare proprio una vittoria alla 24 Ore di Le Mans ottenuta insieme nel 2010. Tuttavia, la sensazione è che questa ufficializzazione sia arrivata proprio per provare a placare le voci legate all'australiano della Red Bull, che secondo l'emittente radiofonica francese avrebbe già firmato addirittura un contratto quinquennale. Dalla sede della Casa tedesca per ora però giurano di puntare sui loro 10 piloti ufficiali, anche se per alcuni non è facile ipotizzare un passaggio dalle GT alla LMP1. Non è un caso, dunque, che nelle ultime ore sia stato accostato alla Porsche anche il nome di Neel Jani.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Timo Bernhard , Romain Dumas
Articolo di tipo Ultime notizie