Test al Paul Ricard con la Dallara della Villorba Corse per Felipe Nasr

condividi
commenti
Test al Paul Ricard con la Dallara della Villorba Corse per Felipe Nasr
Redazione
Di: Redazione
07 nov 2017, 09:53

L'ex pilota di Formula 1 domani dividerà l'abitacolo del prototipo LMP2 con Giuseppe Cipriani, in un test mirato anche a capire se sarà possibile schierare una seconda vettura nel 2018 oltre a quella di Lacorte, Sernagiotto e Belicchi.

#47 Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Andrea Belicchi
#47 Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Andrea Belicchi
#47 Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Andrea Belicchi
#47 Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Andrea Belicchi
#47 Cetilar Villorba Corse, Dallara P217 - Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Andrea Belicchi
#47 Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Andrea Belicchi

Cetilar Villorba Corse torna in pista mercoledì 8 novembre per una giornata di test con Giuseppe Cipriani e Felipe Nasr al volante della Dallara P217 Gibson. Il driver veneziano e quello brasiliano proveranno per la prima volta il prototipo di classe LMP2 con il quale il team diretto da Raimondo Amadio e i piloti Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Andrea Belicchi hanno concluso noni assoluti all'esordio nella 24 Ore di Le Mans 2017.

Per la squadra con base nel trevigiano il test si inserisce in un fitto programma invernale che mira a continuare lo sviluppo della Dallara e a verificare la fattibilità di un progetto che preveda di schierare una seconda vettura già dalla sagione 2018.

Il team principal Amadio dichiara: "Sarà interessante tornare a provare con Giuseppe Cipriani, con il quale abbiamo già collaborato nell’esperienza GT con Ferrari nel 2015 e del quale ci ha colpito lo spirito competitivo e la grande voglia di migliorare continuamente la prestazione. Per la prima volta, invece, lavoreremo insieme a Felipe Nasr. E' un onore avere in squadra un pilota giovane del suo calibro, che vanta già una bella esperienza in F.1 e numerosi successi nelle categorie addestrative".

Prossimo articolo Le Mans
Nasr contento del test con la Villorba: "Sarebbe un piacere continuare"

Previous article

Nasr contento del test con la Villorba: "Sarebbe un piacere continuare"

Next article

Perrinn sta sviluppando una LMP1 elettrica per la 24 Ore di Le Mans

Perrinn sta sviluppando una LMP1 elettrica per la 24 Ore di Le Mans

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Giuseppe Cipriani , Felipe Nasr
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie