Ryan Briscoe con la Level 5 alla 12 Ore di Sebring

condividi
commenti
Ryan Briscoe con la Level 5 alla 12 Ore di Sebring
Redazione
Di: Redazione
28 feb 2013, 08:58

Allungherà una squadra super di cui fanno parte Hunter-Reay, Pagenaud e Marino Franchitti

Nonostante la conferma del suo impegno in Indycar con la Penske, Ryan Briscoe ha ceduto al richiamo delle corse endurance e il mese prossimo si presenterà al via della 12 Ore di Sebring con una HPD ARX-03bs LMP2 gestita dalla Level 5 Motorsports. Il pilota australiano, che ha già avuto modo di provare la vettura durante un test andato in scena proprio sul tracciato della Florida, andrà a completare una formazione che si presenta particolarmente ambiziosa, della quale facevano già parte il campione Indycar Ryan Hunter-Reay, Simon Pagenaud, Marino Franchitti e Scott Tucker. Per quanto riguarda la squadra, non è ancora chiaro se quest'anno prenderà parte all'intero calendario dell'American Le Mans Series, anche se in questo momento sembra propendere per il no. In ogni caso l'ingaggio di un pilota capace di vincere la ALMS sia nel 2007 che nel 2008 è sicuramente un grande colpo.
Prossimo articolo Le Mans
La DeltaWing sceglie Pla e Meyrick per Sebring

Previous article

La DeltaWing sceglie Pla e Meyrick per Sebring

Next article

La Nissan torna a Le Mans con una vettura elettrica

La Nissan torna a Le Mans con una vettura elettrica

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Ryan Briscoe
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie