Rostan sbatte con la Lola della Gulf Racing

Rostan sbatte con la Lola della Gulf Racing

Negli ultimi minuti però sono state diverse le uscite di pista senza troppe conseguenze

Intorno allo scattare dell'ora e mezza di gara si sono vissuti diversi attimi di apprensione in pista. In particolare, un'incomprensione con la Nissan DeltaWing di Michael Krumm, Mark Rostan è finito a muro con la Lola-Nissan della Gulf Racing nei pressi della Virage du Karting. Fortunatamente però non si è reso necessario l'intervento della safety car per rimuovere la sua vettura. Ma non è tutto qui, perchè Jorg Bergmeister si è reso protagonista di una bella escursione fuori pista ad Indianapolis, con la sua Porsche di classe GTE-Pro che fortunatamente è arrivata solamente a sfiorare le protezioni. Inoltre, Michel Frey è andato ad "assaggiare" la sabbia della Chicane Michelin prima di ricondurre la sua Oreca-Judd della Race Performance ai box. Pochi istanti fa, infine, Olivier Beretta è stato vittima di un testacoda alla Chicane Dunlop. La sua Ferrari 458 della AF Corse è rimasta insabbiata con le ruote posteriori, ma questa divagazione non gli è costata troppo tempo, in quanto i commissari lo hanno prontamente rispinto in pista.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Olivier Beretta
Articolo di tipo Ultime notizie