Risi e Keating uniscono le forze per la 24 Ore di Le Mans

La Risi Competizione, squadra tre volte vincitrice di classe alla 24 Ore di Le Mans, tornerà quest'anno alla grande classica francese in classe GTE-Am.

Risi e Keating uniscono le forze per la 24 Ore di Le Mans
#82 Risi Competizione Ferrari 488 GTE: Giancarlo Fisichella, Toni Vilander, Matteo Malucelli
#43 Keating Motorsports Riley MK30 Gibson: Ben Keating, Jeroen Bleekemolen, Ricky Taylor
#43 Keating Motorsports Riley MK30 Gibson: Ben Keating, Jeroen Bleekemolen, Ricky Taylor
#82 Risi Competizione Ferrari 488 GT3: Ricardo Perez de Lara, Martin Fuentes, Santiago Creel
#62 Risi Competizione Ferrari 488 GTE: Alessandro Pier Guidi
#62 Risi Competizione Ferrari 488 GTE, GTLM: Alessandro Pier Guidi
#62 Risi Competizione Ferrari 488 GTE: Alessandro Pier Guidi

Risi ha confermato di non avere intenzione di schierare una Ferrari in classe GTE-Pro in questa stagione, ma darà supporto a Ben Keating nella gestione di una 488 GTE che correrà sotto le insegne della Keating Motorsports.

Keating ha deciso di unirsi alla Risi dopo aver ottenuto uno dei due inviti automatici messi in palio dagli organizzatori dell'IMSA per la tappa più importante del Mondiale Endurance FIA.

L'americano, che gareggia nell'IMSA con una Mercedes AMG GT3 gestita dalla Riley Motorsports, ha detto: "Sono un rivenditore di auto del Texas, che lavora fuori Houston, proprio come Giuseppe Risi è un rivenditore di auto a Houston".

"Corro con una Mercedes in IMSA, che quindi non è un'opzione in GTE, quindi la partnership con Risi è una buona opportunità".

Jeroen Bleekemolen, vincitore della classe GT Daytona nella scorsa stagione dell'IMSA, sarà il secondo pilota dell'equipaggio della squadra a Le Mans. Il terzo pilota che completerà la line-up sarà invece annunciato in un secondo momento.

Il direttore tecnico della Risi, Rick Mayer, ha spiegato che la squadra ha deciso di non impegnarsi in GTE-Pro per questioni finanziarie. Tra le altre cose, non è ancora chiaro se la vettura che schiererà per Keating sarà una di quelle con cui corre a Daytona o se si tratterà di un altro telaio.

condividi
commenti
“Our Le Mans”: ecco il docufilm di Cetilar Villorba Corse
Articolo precedente

“Our Le Mans”: ecco il docufilm di Cetilar Villorba Corse

Articolo successivo

Alonso non è ancora sicuro di fare Le Mans: "Le chance sono 50/50"

Alonso non è ancora sicuro di fare Le Mans: "Le chance sono 50/50"
Carica i commenti