WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
4 giorni
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
WU in
01 Ore
:
40 Minuti
:
44 Secondi
Moto3
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Gara in
03 Ore
:
30 Minuti
:
44 Secondi
Moto2
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Gara in
06 Ore
:
40 Minuti
:
44 Secondi
IndyCar
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
FIA F3
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Gara 1 in
6 giorni
FIA F2
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Prossimo evento tra
3 giorni
Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
19 set
-
22 set
Gara in
06 Ore
:
20 Minuti
:
44 Secondi
ELMS
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
DTM
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
WTCR
13 set
-
15 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
32 giorni

Rahel Frey: "Non ho avuto il tempo di realizzare"

condividi
commenti
Rahel Frey: "Non ho avuto il tempo di realizzare"
Di:
, Motorsport.com Switzerland
Tradotto da: Simone Chimento, Motorsport.com Switzerland
20 giu 2019, 13:43

Da una gara di 24 ore all'altra.... pochi giorni dopo aver gareggiato - e aver concluso - la 24 Ore di Le Mans su una Ferrari 488 GTE della Kessel Racing Ferrari, la pilota di Niederbipp si prepara a partecipare alla 24 Ore del Nürburgring questo fine settimana su un'Audi R8 LMS GT3 del team Giti Tire Motorsport by RaceIng.

Dopo il Circuit de la Sarthe di Le Mans, Rahel Frey sarà in pista questo fine settimana all'Eifel, dove prenderà parte per la quinta volta in carriera alla 24 Ore del Nürburgring. Non c'è tempo per una pausa per la pilota svizzera, che ripercorre l'epico viaggio a Le Mans con un equipaggio tutto al femminile completato da Michelle Gatting e Manuela Gostner, alla guida di una vettura Kessel Racing supportata dalla FIA attraverso la Women in Motorsport Commission.

#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting

#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting

Photo de: Alexander Trienitz

"Siamo andati fino in fondo e siamo felici perché questo era l'obiettivo principale", ha detto Rahel Frey a Motorsport.com. "Naturalmente, sono un po' delusa dal risultato finale [decimo nel GTE Am], ma devo dire che sono rimasta molto colpita dal livello di prestazioni di quest'anno. In passato, quando non avevamo commesso errori, e non avevamo riscontrato nessuno o pochi problemi tecnici, potevamo sperare di finire nella top 5, ma quest'anno era semplicemente impossibile".

Leggi anche:

"Rimane un'esperienza fantastica, tutti hanno fatto un buon lavoro, e non vedo l'ora di tornare a Le Mans l'anno prossimo, perché il progetto con Kessel Racing si basa sul lungo termine, e torneremo ancora più forti".

Ora Rahel è diretta alle montagne dell'Eifel e alla leggendaria Nordschleife per la 24 ore del Nürburgring di questa settimana, dove guiderà l'Audi R8 LMS #148 del team Giti Tire Motorsport by RaceIng, insieme a Bernhard Henzel, Pavel Lefterov e Frank Schmickler.

"Anche in questo caso, l'obiettivo è raggiungere il traguardo", continua. "Sono felice di essere al via di questa gara sempre fantastica. L'altro obiettivo sarà quello di raccogliere quante più informazioni possibili per conto di Giti Tire, un produttore cinese di pneumatici specializzato in formule per monoposto nel suo paese, che vuole sviluppare la gomma per le competizioni GT qui in Europa. Anche questa è una partnership a lungo termine.

#148 Audi R8 LMS BE: Bernhard Henzel, Rahel Frey

#148 Audi R8 LMS BE: Bernhard Henzel, Rahel Frey

Photo de: Jan Brucke/VLN

Dopo questi due turni consecutivi, Rahel Frey potrà finalmente riposare e godere a pieno di tutte le esperienze che ha vissuto. "È vero che non ho avuto il tempo di realizzare quello che abbiamo vissuto a Le Mans perché ho preso rapidamente la strada per il Nürburgring. Ma penso che dopo le 24 ore, quando finalmente tornerò a casa, potrò ricordare queste esperienze rivedendo in particolare le foto".

Dopo il Nürburgring, Rahel Frey prenderà nuovamente il volante il 20 luglio per il prossimo round dell'ELMS a Barcellona, dove ritornerà sulla Ferrari Kessel con le sue compagne di squadra Gatting e Gostner.

 
Articolo successivo
Video: Toyota ha provato la sua hypercar WEC GR Super Sport al Fuji

Articolo precedente

Video: Toyota ha provato la sua hypercar WEC GR Super Sport al Fuji

Articolo successivo

Toyota: un'antenna connessa male è costata la vittoria alla TS050 Hybrid #7!

Toyota: un'antenna connessa male è costata la vittoria alla TS050 Hybrid #7!
Carica i commenti