Primo cambio pilota sulla Nissan DeltaWing

Primo cambio pilota sulla Nissan DeltaWing

Dopo tre ore e mezzo di corsa, Krumm cede il volante a Motoyama

Alle 18.30, dopo essere sceso dalla Nissan DeltaWing per lasciare il sediolo a Satoshi Motoyama, Michael Krumm fa un bilancio positivo della prima fase della 24 Ore di Le Mans:”Abbiamo dovuto lavorare un po’ per trovare il giusto bilanciamento della frenata - ha detto il pilota tedesco - ma su una macchina nuova così innovativa può succedere. Poi abbiamo avuto il problema del surriscaldamento, che ci ha costretti a ridurre un po’ il passo. Infine il problema con il cambio, in scalata. Però puntiamo ad arrivare alla fine e sono particolarmente soddisfatto di aver completato 3 ore e mezzo di gara con lo stesso treno di gomme, con prestazioni sempre migliori.” Alle 19, dopo quattro ore di gara e mezz’ora del suo primo turno di guida, Motoyama ha un distacco di 16 giri dal leader della gara, che ha percorso 66 giri.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie