Prima safety car dopo 17 minuti

condividi
commenti
Prima safety car dopo 17 minuti
Di: Fulvio Cavicchi
22 giu 2013, 15:20

La Aston Martin che aveva la pole di GTE-Am di Allan Simonsen sbatte contro le barriere di Tertre Rouge

Sono bastati 17 minuti all'81^ edizione della 24 Ore di Le Mans per vedere gia in pista la safety car: a chiamarla e' stata l'Aston Martin Vantage #95, che era partita dalla pole position di classe GTE-Am. Il botto e' avvenuto a Tertre Rouge mentre al volante c'era Allan Simonsen ed e' stato decisamente devastante per la vettura. Ovviala decisione della Direzione Gara di mandare in pista la vettura di sicurezza per ripulire l'asfalto e controllare le barriere. Nessuna notizia al momento sulle sue condizioni, per sicurezza e' stato portato a fare accertamenti.
Prossimo articolo Le Mans
Le Mans: le Audi tentano la fuga dopo 2 ore

Previous article

Le Mans: le Audi tentano la fuga dopo 2 ore

Next article

La bandiera rossa regala a Toyota il warm up

La bandiera rossa regala a Toyota il warm up

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Allan Simonsen
Autore Fulvio Cavicchi
Tipo di articolo Ultime notizie