Paolo Ruberti fiducioso in un podio a Le Mans

Paolo Ruberti fiducioso in un podio a Le Mans

Il leader della classifica GTE Am ha già assaggiato due volte la top 3 della maratona della Sarthe

Manca ormai poco più di un giorno al via della ottantesima edizione della 24 ore di Le Mans. Piloti e team sono arrivati domenica sul celebre circuito francese e dopo le verifiche sportive, le foto di rito e le sessioni di autografi sono scesi in pista per la prima volta mercoledì nelle sessioni prove libere che hanno dato ufficialmente il via al terzo appuntamento del FIA WEC 2012. Paolo Ruberti, in passato due volte sul podio e attualmente leader della classifica del mondiale in LM GTE Am con i compagni di equipaggio Gianluca Roda e Chistian Ried, torna dopo tre anni a disputare la gara più bella del mondo senza nascondere di puntare ad un nuovo risultato importante in una stagione dove è stato finora sempre protagonista. Le tre sessioni di prove ufficiali hanno visto la Porsche numero 88 schierata dal team Felbermayr-Proton chiudere con il quinto posto di categoria (3'59"181), terza la le GT della casa di Stoccarda. "Mi fa molto piacere essere nuovamente presente alla 24 Ore di Le Mans, che è senza dubbio la mia gara preferita. Abbiamo iniziato la stagione con una grande vittoria a Sebring ed anche a Spa è andata piuttosto bene con il secondo posto; la nostra ambizione è quella di confermarci ai vertici in LM GTE Am anche qui, considerato anche che i punti attributi saranno doppi, ma è chiaro che non sarà facile. Il potenziale comunque non manca e siamo molto confidenti di poter fare bene".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Paolo Ruberti
Articolo di tipo Ultime notizie