Loic Duval sbatte e poi vola nei test di Le Mans

Loic Duval sbatte e poi vola nei test di Le Mans

Le Audi fanno tripletta, con la numero 2 che prova la qualifica, e rifilano distacchi pesanti alle Toyota

E' stata una giornata particolare quella che ha vissuto Loic Duval a Le Mans, in occasione dei test collettivi in vista della 24 Ore che si disputerà tra due settimane. Dopo essersi reso protagonista di un'incidente nei pressi di Tertre Rouge in mattinata, il pilota dell'Audi ha infatti piazzato davanti a tutti la R18 e-tron quattro che divide con Allan McNish e Tom Kristensen in 3'22"583. Il pilota francese ha distanziato di quasi tre secondi l'altra Audi di Lucas di Grassi, con il brasiliano che si è fermato a 3'25"358, ma va detto che la sua R18 era stata assettata per provare una simulazione di qualifica, a differenza delle vetture gemelle. Anche la numero 1 dei vincitori Lotterer/Fassler/Treluyer si è infatti vista rifilare più o meno lo stesso gap, chiudendo a tre decimi dalla numero 3. Avendo dichiarato anticipatamente di non essersi recati in Francia alla ricerca della prestazione, le Toyota TS030 Hybrid hanno rispettato le aspettative occupando la quarta e la sesta posizione, intervallate tra loro dall'altra Audi portata in pista da Marco Bonanomi, che ha avuto modo di provare le nuove gomme Michelin in specifica 2014. Alti comunque i tempi delle vetture giapponesi, distaccate di un paio di secondi anche tra di loro. Lo scettro di miglior squadra privata è andata alla Lola-Toyota della Rebellion Racing affidata a Jani/Prost/Heidfeld, che però ha girato oltre il muro dei tre minuti e mezzo. Per quanto riguarda le vetture LMP2 è stata invece la Morgan-Nissan della OAK Racing a dettare il passo grazie ad un giro di Olivier Pla in 3'38"801, un tempo che gli ha consentito di staccare di otto decimi la Alpine di Nelson Panciatici. Aston Martin padrone in entrambe le classi GT, con Peter Dumbreck che è risultato il più veloce tra i piloti della Pro, precedendo l'altra Vantage di Frederic Makowiecki. Di Jamie Campbell-Walter invece la miglior prestazione nella Am. Da segnalare anche un'uscita di pista della Ferrari di Giancarlo Fisichella nei pressi di Mulsanne.

24 Ore di Le Mans - Test Collettivi - Prima Sessione

24 Ore di Le Mans - Test Collettivi - Seconda Sessione

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Loïc Duval
Articolo di tipo Ultime notizie