Test a Sebring per la nuova Audi R18

Test a Sebring per la nuova Audi R18

ll tracciato americano è stato scelto per le sue caratteristiche tecniche e climatiche

In casa Audi sembra esserci grande voglia di bissare il successo ottenuto nel 2010 alla 24 Ore di Le Mans, infatti lo sviluppo della nuova R18 TDI sta andando avanti incessantemente. La scorsa settimana la squadra di Ingolstadt si è recata a Sebring con tutti i suoi nove piloti, portando a termine un test molto intenso, anche se nella 12 Ore sul tracciato statunitense, gara di apertura dell'Intercontinental Le Mans Cup, porterà ancora in gara una versione aggiornata della R15, che a sua volta è stata utilizzata nel corso delle prove. "Siamo molto soddisfatti delle prestazioni della Audi R18 alla nostra prima uscita a Sebring" ha commentato Wolfgang Ullrich. "Abbiamo scelto questo tracciato perchè sappiamo che è molto impegnativo per le componenti meccaniche della vettura. Le temperature sono migliori che in Europa in questo momento, inoltre la certezza di avere pista asciutta ci garantiva la possibilità di completare il lavoro pianificato. Su una pista bagnata i carichi sarebbero inferiori e ai risultati delle prove quindi meno concludenti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie