Rockenfeller sta bene ma è stato trasferito in ospedale

Rockenfeller sta bene ma è stato trasferito in ospedale

Il pilota dell'Audi è sceso da solo dalla vettura distrutta e ha parlato con il team

Mike Rockenfeller è uscito da solo dal relitto dell'Audi R18 TDI con cui si è schiantato a circa 300 km/h per evitare una Ferrari più lenta che si era spostata di traiettoria nel tratto veloce fra Mulsanne e Arnage. L'impatto è stato devastante perché non c'era molto spazio di fuga e la biposto si è letteralmente sbriciolata contro le barriere, ma la cellula di sicurezza ha fatto appieno il suo dovere, assicurando al pilota l'adeguata protezione in un crash orribile. Wolfgang Ullrich, responsabile delle attività sportive dell'Audi, ho potuto tirare un sospiro di sollievo quando ha sentito la voce del suo pilota che lo rassicurava sulle sue condizioni fisiche. Rockenfeller è stato trasportato nell'Ospedale di Le Mans per sottoporlo a tutti i controlli del caso per verificare che non ci siano delle conseguenze interne dopo un incidente che ha fatto rabbrividire tutti quelli che hanno visto le immagini televisive. Un bollettino medico verrà emesso più tardi...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Mike Rockenfeller
Articolo di tipo Ultime notizie