Le Mans: la HubAuto Racing passa in LMGTE Pro con la sua Porsche

La squadra di Taiwan ha trovato un accordo con diversi sponsor per portare la 911 #72 nella categoria superiore; i nomi dei piloti verranno annunciati più avanti.

Le Mans: la HubAuto Racing passa in LMGTE Pro con la sua Porsche

La HubAuto Racing ha deciso che alla 24h di Le Mans 2021 competerà in Classe LMGTE Pro.

La squadra aveva avuto l'ok per iscrivere la sua Porsche 911 RSR in LMGTE Am, ma grazie ad ulteriori sponsor ha potuto fare il salto di categoria per l'evento del FIA WEC previsto per il 21-22 agosto sul Circuit de la Sarthe.

Per il momento è confermato che il numero di gara resterà il #72, mentre i nomi dei piloti saranno annunciati in corso d'opera dal team di Taiwan.

"Ci sono diverse ragioni per cui abbiamo voluto fare questa mossa. Abbiamo avuto diverse discussioni con i nostri partner chiave, dunque riceveremo un sostegno significativo e sponsorizzazioni per il passaggio alla categoria LMGTE Pro", ha dichiarato Morris Chen, proprietario e direttore del team.

"L'anno scorso, i nostri sponsor hanno visto la nostra capacità di essere una squadra di testa nella nostra prima uscita alla 24 Ore di Le Mans. Il passaggio alla LMGTE Pro è una mossa importante per la direzione strategica del nostro team e conferma che i nostri sponsor hanno molta fiducia nel futuro della squadra".

"Questo è solo l'ultimo stadio di crescita di HubAuto Racing e siamo grati all'Automobile Club de l'Ouest (ACO) per aver permesso questo cambiamento. Vogliamo avere una formazione di piloti competitiva e li annunceremo nelle prossime settimane".

"Siamo entusiasti di poter competere contro i migliori team LMGTE Pro e i piloti provenienti da Europa e Stati Uniti, la maggior parte dei quali sono team ufficiali. Sappiamo di avere una grande sfida davanti a noi ma, come sempre, non vediamo l'ora di affrontarla".

condividi
commenti
WEC: Dalla Lana chiama Farfus e Gomes in NorthWest AMR

Articolo precedente

WEC: Dalla Lana chiama Farfus e Gomes in NorthWest AMR

Articolo successivo

WEC: la Glickenhaus rinuncia a Spa, esordirà a Portimao

WEC: la Glickenhaus rinuncia a Spa, esordirà a Portimao
Carica i commenti