La Swiss Race Performance ingaggia Bleekemolen

La Swiss Race Performance ingaggia Bleekemolen

L'olandese dividerà l'abitacolo di una Oreca-Judd LMP2 con Frey e con Niederhauser

La bella vittoria ottenuta ieri alla 24 Ore del Nurburgring sembra aver portato decisamente bene a Jeroen Bleekemolen, che oggi si è guadagnato un volante per un'altra gara di durata prestigiosa. Anzi, per la più prestigiosa di tutte, la 24 Ore di Le Mans. Il pilota olandese si è accordato con la Swiss Race Performance e sarà quindi al volante di una Oreca-Judd LMP2, che dividerà con il proprietario della squadra Michel Frey e con un giovane proveniente dalla GP3, ma anche vecchia conoscenza delle formule addestrative tricolori, ovvero lo svizzero Patric Niederhauser. "E' stata veramente una cosa dell'ultimo secondo. Mia moglie sta aspettando due gemelli, che dovrebbero nascere proprio nei giorni della 24 Ore, quindi non ho spinto troppo per trovare un volante. E' stato il team a cercarmi e allora mi sono detto: perchè no? Alla fine è sempre bello tornare a Le Mans" ha detto Bleekemolen, che lo scorso anno si era presentato al via con una Lola-Toyota LMP1 della Rebellion Racing.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Jeroen Bleekemolen
Articolo di tipo Ultime notizie