La Ferrari 458 subito seconda all'esordio a Le Mans

La Ferrari 458 subito seconda all'esordio a Le Mans

Soddisfazione in casa AF Corse per la prova di Fisichella, Bruni e Vilander

C’è soddisfazione, in casa AF Corse, per il secondo posto ottenuto alla 24 Ore di Le Mans (categoria GTE-Pro) dalla Ferrari F458 di Giancarlo Fisichella, Gianmaria Bruni e Toni Vilander. L’equipaggio, nel corso della gara di durata più importante al mondo, ha tenuto la testa per diverse ore. Solo quando mancavano una sessantina di minuti alla bandiera a scacchi, la loro F458 è stata rallentata da un problema tecnico che ne ha limitato le prestazioni. Resta comunque un fantastico secondo posto, ottenuto nell’evento dell’anno per le vetture GT e prototipi. AF Corse schierava, sul circuito della Sarthe, anche altre due Rosse. La prima è la 458 Italia GT2 dell’equipaggio composto da Robert Kauffman, Michael Waltrip e Rui Aguas. Dopo aver condotto una buona gara, con un ritmo che faceva sperare ad un piazzamento nella top ten di categoria GTE-Pro, l’equipaggio è stato costretto al ritiro per un problema meccanico, successo al 177esimo giro. Poco prima, la F430 guidata da Piergiuseppe Perazzini, Marco Cioci e Sean Paul Breslin è stata protagonista, suo malgrado, di un’uscita di pista culminata contro un guard-rail (167esimo giro). L’impatto è stato violento e la parte posteriore ha subito danni che non hanno concesso la ripartenza della vettura. Dopo aver portato a termine circa due-terzi della gara di durata più importante al mondo, con momenti in cui è stata al vertice della sua categoria (GTE-Am) la F430 numero 61 ha così chiuso la sua avventura con la 24 Ore di Le Mans 2011.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Giancarlo Fisichella , Gianmaria Bruni , Toni Vilander
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1