La Extreme Speed rinuncia alla 24 Ore di Le Mans

La Extreme Speed rinuncia alla 24 Ore di Le Mans

Questo vuol dire che viene ammessa una terza Aston Martin in classe GTE-Pro

La Extreme Speed Motorsport ha annunciato la sua rinuncia al posto che aveva ottenuto nella entry list della 24 Ore di Le Mans. La squadra si era guadagnata la possibilità di schierare la sua Ferrari 458 GTE grazie ai risultati ottenuti nell'American Le Mans Series, ma ieri è stata costretta a dire addio al suo posto nel raggruppamento Am. Secondo le attuali norme vigenti, al suo posto viene ripescata la prima vettura GTE iscritta all'elenco delle riserve, quindi la scelta è ricaduta sulla Aston Martin V8 Vantage della squadra ufficiale della Casa britannica, che però entrerà a far parte della categoria Pro. Questo vuol dire che il conto delle vetture presenti in quest'ultima sale a 12, mentre si riduce a 13 quello della GTE-Am. Ma anche che le V8 Vantage al via a cavallo tra i due raggruppamenti saranno ben cinque.

24 Ore di Le Mans - Entry List Aggiornata

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie