La Duqueine Engineering entra a far parte della entry list 2019 della 24 Ore di Le Mans

condividi
commenti
La Duqueine Engineering entra a far parte della entry list 2019 della 24 Ore di Le Mans
Di:
21 mar 2019, 15:26

La Duqueine Engineering è stata promossa all'interno della entry list di classe LMP2 della 24 Ore di Le Mans di quest'anno, come ha annunciato l'Automobile Club dell'Ouest.

La squadra francese, che disputa l'European Le Mans Series con una Oreca 07, faceva parte della lista delle riserve annunciata all'inizio del mese di marzo.

Dopo il ritiro della Ferrari della Spirit of Race dalla classe GTE-Am, oggi l'ACO ha confermato che il posto che si è liberato sulla griglia di partenza della grande classica francese è stato assegnato alla Duqueine Engineering.

Tra le altre cose, la compagine transalpina ha piazzato anche un grande colpo, perché accanto ai due titolari Nico Jamin e Pierre Ragues ci sarà un due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans come Romain Dumas.

"Sono molto contento di far parte della squadra della Duqueine per la mia 19esima 24 Ore di Le Mans. Siamo vicini di casa ad Ales e conosco bene Yann (il team manager Belhomme. Dunque, mi piace l'idea di unirmi alla squadra".

"Conosco Pierre e non ho ancora avuto l'opportunità di incontrare Nico, ma sentito molte cose buone su di lui. Abbiamo un buon pacchetto ed ora ci attendono diversi mesi di lavoro intenso. A Le Mans ho già vinto in LMP1 ed in GT, ma mi manca ancora la LMP2...".

Belhomme ha aggiunto: "Partecipare alla 24 Ore di Le Mans è il mio sogno da quando ho iniziato la mia carriera 20 anni fa".

"Non potevo sperare di meglio con Pierre, Nicolas e Romain che si sono uniti a noi. Sono molto felice perché Romain è una persona che apprezzo molto e porterà tutta la sua esperienza alla squadra".

Con l'ingresso della Duqueine, sale a 18 il numero delle vetture LMP2 presenti sulla griglia di Le Mans, mentre cala a 17 quello delle GTE-Am.

#49 High Class Racing Dallara P217 - Gibson: Dennis Andersen, Anders Fjordbach

#49 High Class Racing Dallara P217 - Gibson: Dennis Andersen, Anders Fjordbach

Photo by: Alessio Morgese

Articolo successivo
Paul Di Resta rinnova con la United Autosport per il WEC 2019/2020 e Le Mans

Articolo precedente

Paul Di Resta rinnova con la United Autosport per il WEC 2019/2020 e Le Mans

Articolo successivo

Ferrari: Derani aggiunto alla line up del team Risi per la 24 Ore di Le Mans 2019

Ferrari: Derani aggiunto alla line up del team Risi per la 24 Ore di Le Mans 2019
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Le Mans
Autore Jamie Klein
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie