Lancaster debutta a Le Mans con Race Performance

Lancaster debutta a Le Mans con Race Performance

Il britannico però ha già corso nel WEC, arrivando terzo in LMP2 in Bahrein lo scorso anno

La Race Performance porterà Jon Lancaster al debutto nella 24 Ore di Le Mans. Il 25enne britannico, attualmente impegnato in GP2, dividerà l'abitacolo di una Oreca-Judd LMP2 con il proprietario della squadra Michael Frey e con Franck Mailleux, accoppiata che lo scorso sabato si è piazzata al secondo posto nella gara di apertura dell'European Le Mans Series che si è disputata a Silverstone. Tuttavia, per Lancaster non si tratterà del debutto assoluto nel Mondiale Endurance FIA, visto che lo scorso anno partecipò all'appuntamento conclusivo in Bahrein, chiudendo al terzo posto in classe LMP2 con la Greaves Motorsport. Inoltre, nei test del mese scorso al Paul Ricard, Jon avrebbe già dovuto avere una prima presa di contatto con la vettura della Race Performance, ma in quell'occasione non ebbe modo di salire in abitacolo a causa di un incidente di cui fu protagonista Frey. Ora la speranza è quindi di riuscire a completare un breve test prima di quello collettivo della 24 Ore di Le Mans, fissato per il primo di giugno.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Jon Lancaster
Articolo di tipo Ultime notizie