A Spa la Peugeot fa le prove generali per Le Mans

A Spa la Peugeot fa le prove generali per Le Mans

Con la squadra al completo però non si può non pensare a raccogliere punti per l'ILMC

Il secondo appuntamento dell’ILMC, Intercontinental Le Mans Cup, è ormai una tradizione per completare la preparazione della squadra Peugeot in vista di Le Mans. Le tre 908 e i nove piloti hanno così due obiettivi: preparare la 24 Ore senza correre rischi e accumulare punti nell’ILMC,. "La stagione dell’ILMC è iniziata con un podio a Sebring, alla fine di un’intensa gara di 12 ore. Erano le condizioni ideali per prepararci alla 24 Ore di Le Mans. Da allora, abbiamo percorso molti chilometri nelle prove private. La giornata di test ufficiale ci ha fatto entrare direttamente nell’atmosfera di Le Mans" ha detto Olivier Quesnel. "Disputare questa corsa a Spa-Francorchamps è il modo migliore per verificare che tutti gli automatismi siano a posto in gara. Sarà presente tutta la squadra, al gran completo. Lavoreremo nelle stesse condizioni di Le Mans. L’ILMC è un obiettivo importante per noi, tuttavia non vogliamo ottenere la vittoria a tutti i costi a poche settimane dalla 24 Ore. Dobbiamo innanzitutto arrivare al traguardo della 1000 km di Spa-Francorchamps con tre vetture intatte e con un bagaglio complementare di informazioni. Se avverrà, sarà sicuramente sinonimo di punti pesanti per Peugeot" ha aggiunto. "Il circuito di Spa-Francorchamps è un tracciato molto amato dai piloti, perché è unico e molto selettivo dal punto di vista della guida" spiega Bruno Famin, Direttore Tecnico di Peugeot Sport. "Tuttavia, sappiamo per esperienza che non ha niente a che vedere con Le Mans sul piano delle regolazioni. La pista è diversa e le sollecitazioni non sono le stesse. Guideremo comunque in una configurazione simile a quella della 24 Ore". "Consideriamo la manche di Spa-Francorchamps più come una prova generale destinata a perfezionare l’organizzazione e metterci nello stato d’animo di una competizione che non lascia nessuno spazio all’errore. Lo schieramento sarà sostanzialmente uguale a quello di Le Mans. Saremo presenti con le nostre tre vetture. Dopo i lunghi test di durata in cui ha percorso più di 7000 km, la n° 7 è stata rimessa a nuovo, mentre la n°8 e la n°9 saranno nella configurazione tecnica della giornata test di Le Mans della scorsa Pasqua" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie