Cetilar Villorba Corse
Topic

Cetilar Villorba Corse

Il team Cetilar Villorba Corse pronto per correre la 24 Ore di Le Mans 2018 con Nasr, Sernagiotto e Lacorte

condividi
commenti
Il team Cetilar Villorba Corse pronto per correre la 24 Ore di Le Mans 2018 con Nasr, Sernagiotto e Lacorte
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
13 giu 2018, 08:07

Il team italiano coordinato da Raimondo Amadio con i piloti Lacorte, Sernagiotto e Nasr sulla Dallara LMP2 pronti alle prove libere in vista della leggendaria gara di durata più famosa del mondo.

#47 Cetilar Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Felipe Nasr
#47 Cetilar Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Felipe Nasr
#47 Cetilar Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Felipe Nasr
#47 Cetilar Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Felipe Nasr
#47 Cetilar Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Felipe Nasr
#47 Cetilar Villorba Corse Dallara P217 Gibson: Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto, Felipe Nasr

Cetilar Villorba Corse è pronta ad iniziare la 24 Ore di Le Mans 2018. Il team italiano coordinato da Raimondo Amadio è pronto ad affrontare la gara di durata più famosa del mondo per il secondo anno consecutivo. I test ed i risultati positivi conseguiti finora nei primi due appuntamenti ELMS, sono un ottimo punto di partenza per Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Felipe Nasr sulla Dallara LMP2, accuratamente preparata dal team trevigiano per l’impegnativa trasferta francese già iniziata con l’arrivo sul circuito de La Sharte. Nel 2017 finì magicamente in top ten col nono posto assoluto e ottavo di classe.

Fasi di emozionante preparazione per il pisano Roberto Lacorte, alla sua seconda esperienza a Le Mans, come il trevigiano Giorgio Sernagiotto, mentre per il driver brasiliano già F.1 Felipe Nasr sarà l’esordio sui 13,6 Km del circuito più impegnativo al mondo. I motori si accenderanno domani, mercoledì 13 giugno, per le prove libere, per le quali gli equipaggi avranno quattro ore a disposizione. Alle 22 la prima sessione di qualifica da 2 ore.

“L’emozione della vigilia è la stessa o forse maggiore poiché siamo più consapevoli dell’impresa che ci attende - spiega il Team Principal Raimondo Amadio - Lacorte e Sernagiotto hanno dei riferimenti dell’esaltante esperienza dello scorso anno e poi hanno svolto un eccellente lavoro di preparazione. Per Nasr l’esperienza e la versatilità favoriranno l’esordio che rimane pur sempre impegnativo. Le prove libere ci forniranno già delle indicazioni precise, dopo le quali sceglieremo definitivamente le regolazioni del prototipo per qualifiche e gara”-.

Il programma della 24 Ore di le Mans 2018

Mercoledì 13 giugno: ore 16 - Prove libere - 4 ore
Mercoledì 13 giugno: ore 22 - Qualifiche 1 notturne - 2 ore
Giovedì 14 giugno: ore 19 - Qualifiche 2 - 2 ore
Giovedì 14 giugno: ore 22 - Qualifiche 3 - 2 ore
Venerdì 15 giugno: Cerimonia di presentazione auto ed equipaggi a Le Mans
Sabato 16 giugno: ore 9 - warm-up - 45 minuti
Sabato 16 giugno: ore 15 - Gara - 24 ore
Domenica 17 giugno: ore 15 - Arrivo gara

Prossimo articolo Le Mans