Guy Smith porta la Dyson in pole a Lime Rock

Guy Smith porta la Dyson in pole a Lime Rock

Qualifiche tiratissime con la HPD di Lucas Luhr che chiude solo a 10 millesimi

Dopo un lungo stop, l'American Le Mans Series ha riaperto i battenti a Lime Rock e bisogna dire che lo ha fatto alla grande, regalando una battaglia entusiasmante per la pole position. A spuntarla alla fine è stata la Lola-Mazda della Dyson Racing, con Guy Smith che è stato bravo a sfoderare un crono di 44"017, precedendo di appena una decina di millesimi la HPD di Lucas Luhr, che pochi istanti prima si era avvicinato fino a soli 6 millesimi di gap. Terzo tempo per i poleman di classe LMP2 della Level 5 Motorsports, che si sono guadagnati la seconda fila grazie ad un bel giro di Christophe Bouchut. Per quanto riguarda gli altri raggruppamenti, le pole position sono andate a Kyle Marcelli (Merchant Services, LMPC), Bill Auberlen (BMW, GT) e Leh Keen (Porsche, GTC). Nel corso del segmento relativo alla classe LMPC è stata esposta anche la bandiera rossa, quando Alex Popov è andato a "baciare" le protezioni con la sua vetture della Core Autosport nei pressi della chicane.

ALMS - Lime Rock - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Guy Smith
Articolo di tipo Ultime notizie