Ecco la entry list provvisoria della 24 Ore di Le Mans

Ecco la entry list provvisoria della 24 Ore di Le Mans

L'ACO ha invitato 56 vetture, inserendo anche dieci riserve nell'elenco

L'ACO Le Mans ha divulgato oggi l'elenco della 56 vetture invitate all'edizione 2011 della 24 Ore francese. Rimane piuttosto massiccia la presenza di vetture LMP1, anche se va registrato un leggero calo rispetto al 2010 Un anno fa furono diciotto le vetture della classe regina che presero il via, mentre quest'anno nell'elenco iscritti ne troviamo solamente 17. A capitanare questa pattuglia ci sono i due squadroni Audi e Peugeot, che schiereranno tre vetture ufficiali a testa, con la Casa francese che avrà però anche la 908 Hdi portata in gara dalla Oreca. Sono due invece le Lola-Aston Martin ufficiali, ma bisognerà tenere d'occhio anche le altre due Lola del Team Rebellion, che da quest'anno monteranno dei propulsori Toyota. Non bisogna dimenticare poi la nuova HPD in versione LMP1 affidata alla Highcroft Racing. Undici invece le vetture ammesse per quanto riguarda la classe LMP2, con i favori del pronostico che sembrano essere ancora una volta per le HPD, che saranno due, una con i colori della Strakka e l'altra con quelli della RML. Interessante però anche il ritorno della Nissan come motorista sulle vetture della Signature. Cambiano i raggruppamenti delle classi GT, che ora sono divise in GTE Pro e GTE Am. Molto accattivante lo schieramento della Pro, che vedrà sfidarsi vetture di ben sette marchi diversi, ma che soprattutto vedrà l'esordio della nuova Ferrari 458 e della Lotus Evora. Solo nove invece le vetture della classe Am, tra le cui riserve c'è anche la Porsche 911 RSR degli italiani della Scuderia Italia, anche se al momento le loro speranze di strappare un pass per la Francia sembrano basse.

24 Ore di Le Mans 2011 - Entry list provvisoria

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag fia gt