Due Ferrari in testa alla classe GTE Pro

Due Ferrari in testa alla classe GTE Pro

Esce di pista l’Aston Martin di Mucke e passa da seconda a terza

La domenica mattina si prospetta serena sul circuito di Le Mans, con un bel sole. Mentre sulle tribune tornano gli spettatori più assidui, in pista i cambiamenti avvengono soprattutto nella categoria GTE Pro, in quanto ai primi tre posti assoluti rimangono le due Audi R18 e-tron quattro di Lotterer e di Capello, davanti alla R18 Ultra di Rockenfeller. Gené sulla seconda R18 Ultra ha un ritmo di almeno 10” al giro più veloce della Lola di Prost, che alle 7 del mattino è al 3. posto e lo precede con 1 giro di vantaggio. Il cambio di pilota fra Kaffer e Potolicchio sulla HPD prima in LMP2 non ha modificato la classifica, mentre in GTE Pro l’uscita di pista di Mucke contro le gomme della curva di Indianapolis, alle 6 e 40, è costato il secondo posto all’Aston Martin, che ha ceduto la posizione alla Ferrari 458 Italia di Makowiecki, alle spalle della 458 di Fisichella-Bruni-Vilander.

Superstars/Spa - Gara 2

Superstars/Spa - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie