Davidson porta la Peugeot in pole alla 6 Ore di Imola

Davidson porta la Peugeot in pole alla 6 Ore di Imola

Alternanza tra le 908 e le Audi sia in prima che in seconda fila. Bella doppietta BMW tra le GT

I venti minuti di prove ufficiali per la 6 Ore di Imola, sulla pista finalmente asciutta alla perfezione, hanno fatto crollare anche i tempi realizzati nell’ultima ora di prove libere di sabato mattina, quando il miglior crono, stabilito dall’Audi R18 TDI n.2 di Bernhard-Fassler era stato di 1’34”609. Il compito di qualificare al meglio le Peugeot 908 è stato affidato a Anthony Davidson e Stephane Sarrazin. Il minuto pilota inglese ha centrato la pole ottenendo il miglior tempo della sessione all’ultimo dei 7 giri percorsi. Con 1’31”736 stacca di 0”618 l’avversario più vicino, ovvero l’Audi n.1 pilotata nell’occasione da Marcel Fassler. Sarazzin e Allan McNish occupano, nell’ordine, la seconda fila di una griglia di partenza affollatissima, con ben 48 vetture qualificate. In LMP2 la più veloce in pista è risultata la Oreca 03-Nissan di Beche-Thiriet-Firth (1’37”208). Impressionante la qualifica delle due BMW M3 ufficiali: quella di Farfus-Muller ha atteso fin quasi a metà sessione, poi è entrata in pista e in tre giri ha stabilito la pole della LM GTE Pro (1’44”468) precedendo di 0”215 la gemella di Werner-Lamy. Impressionante l’equilibrio emerso in questa categoria: soltanto 47 millesimi di secondo separano la seconda M3 e la Ferrari 458 Italia di Bell-Walker. Fra queste due auto se ne sono qualificate altre due, entrambe F458 Italia, quelle di Melo-Vilander e di Ortelli-Makowiecki. Soltanto il 7. Tempo per la F458 di Fisichella-Bruni. La 6 Ore scatterà domani alle ore 12, preceduta dal warm-up di 20 minuti con inizio alle ore 9.

ILMC - 6 Ore di Imola - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Anthony Davidson
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1