Coletta: "Ferrari fa tripletta a Le Mans con tre team di aree diverse"

Il responsabile di Ferrari Competizioni GT è soddisfatto dei risultati ottenuti dai clienti in GTE-AM, mentre chiude un bilancio negativo in GTE-PRO salvato solo dal quinto posto di Davide Rigon, Miguel Molina e Sam Bird.

Antonello Coletta, responsabile di Ferrari Competizioni GT chiude una 24 Ore di Le Mans dalle emozioni fortemente contrastanti: il successo è arrivato dalla GTE-AM, mentre le cocenti delusioni sono venute dalla classe GTE-PRO: “Quella del 2017 è stata un’edizione della 24 Ore di Le Mans con alti e bassi per la Ferrari. Partendo dalle cose negative, non possiamo non essere rammaricati dai due incidenti che hanno condizionato le prestazioni di altrettante vetture nella classe GTE-Pro".

"La 488 GTE di Risi Competizione è stata colpita da un prototipo nelle prime fasi di gara e ha riportato danni irreparabili, mentre nelle prime ore del mattino un’incomprensione con un doppiato ha portato James Calado a danneggiare la vettura numero 51 di AF Corse. La sostituzione del radiatore ha
richiesto una sosta al box di 20 giri e così l’equipaggio è uscito dai giochi per la vittoria. A marcare punti importanti è dunque rimasta solo la 488 numero 71 di Davide Rigon, Miguel Molina e Sam Bird".

Le cose sono andate decisamente bene nelle GTE-AM dove il Cavallino ha colto una significativa tripletta...
"Siamo molto soddisfatti per il risultato della classe GTE-Am dove la Ferrari era la marca più presente e dove le 488 GTE hanno monopolizzato tutti e tre i gradini del podio. È un risultato che assume ancora più valore per il fatto che le vetture sul podio rappresentano tre team differenti e tre diverse aree di provenienza, segno che la 488 si conferma particolarmente adatta alle esigenze dei gentlemen, da sempre un target di clienti caro alla Ferrari. Complimenti a JMW Motorsport, che schierava la 488 per la prima volta, a Spirit of Race e a Scuderia Corsa”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Evento 24 Ore di Le Mans
Circuito Le Mans
Articolo di tipo Intervista