Ancora guai per la Peugeot N°1

condividi
commenti
Ancora guai per la Peugeot N°1
Di: Matteo Nugnes
13 giu 2010, 01:42

Si è toccata con la Ferrari di Farnbacher; una foratura della Highcroft spiana la strada alla Strakka in LMP2

La notte diventa sempre più buia per la Peugeot numero 1 (Wurz-Gene-Davidson), che pochi minuti fa si è resa protagonista di una nuova uscita di pista. Anthony Davidson infatti è entrato in collisione con la Ferrari F430 del team Farnbacher a Tertre Rouge. Il pilota inglese è finito in sabbia, ma poi ha ripreso la via della pista, ma è stato costretto anche a rientrare ai box. La sua perdita di tempo però non è stata troppo eccessiva, visto che l'equipaggio ha mantenuto la sua sesta posizione in classifica. Intanto in LMP2 la gara è tornata a sorridere decisamente alla HDP della Strakka Racing (Watts-Kane-Leventis): una foratura infatti ha attardato l'altra HPD della Highcroft Racing (Brabham-Franchitti-Werner), che ora è sempre seconda, ma staccata di ben 3 giri dalla vettura di testa.
Prossimo articolo Le Mans
La Peugeot Oreca torna nel giro dei leader

Previous article

La Peugeot Oreca torna nel giro dei leader

Next article

Mansell è già tornato a casa

Mansell è già tornato a casa

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Anthony Davidson
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie