Graf e Luhr portano la HPD al successo a Long Beach

Graf e Luhr portano la HPD al successo a Long Beach

Dopo aver preso il comando a circa 30' dal termine, hanno fatto il vuoto alle loro spalle

Klaus Graf e Lucas Luhr hanno condotto al successo la HPD della Muscle Milk Racing nella seconda prova dell'American Le Mans Series a Long Beach, disputata nonostante la cancellazione delle qualifiche a causa della pioggia. A dispetto del risultato finale, che li ha visti tagliare il traguardo con 43" di vantaggio nei confronti della Lola-Mazda del Dyson Racing, la gara è stata molto combattuta: il sorpasso ai danni del poleman Chris Dyson è arrivato infatti quando mancava circa mezzora al calare della bandiera a scacchi. Terzo gradino del podio per la prima delle vetture della classe LMPC, che è quella della Core Autosport Oreca affidata ad Alex Popow e Ryan Dalziel. I due hanno chiuso staccati di un giro, ma con altrettanto margine su quella dei rivali Memo Gidley e Mike Guash. Vittoria per la HPD anche in classe LMP2, nella quale il decimo posto assoluto è bastato per imporsi alle Level 5 Motorsport con Scott Tucker e Christophe Bouchut. I due hanno anche potuto approfittare di una penalità che ha rallentato la corsa dei rivali della Conquest. Molto bella invece la lotta in classe GT, che alla fine ha visto la vittoria della Chevrolet del duo Oliver Gavin-Tommy Milner, che alla fine hanno avuto la meglio nel confronto con la BMW di Dirk Muller e Joey Hand. In GTC, infine, svetta la Porsche della Green Hornet Racing con Damien Faulkner e Peter LeSaffre.

ALMS - Long Beach - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie