Tutto facile per la Pickett Racing a Mosport

Tutto facile per la Pickett Racing a Mosport

Graf e Luhr hanno chiuso con un margine di 4 giri sui vincitori della classe LMP2

E' stata una gara assolutamente senza storia quella di Mosport Park dell'American Le Mans Series, almeno per quanto riguarda la classifica assoluta. Dopo aver conquistato la pole position con Klaus Graf (in coppia con Lucas Luhr), la Pickett Racing ha infatti staccato tutti pesantemente in gara, con una fuga solitaria conclusa con ben quattro giri di vantaggio sui diretti inseguitori, che sono anche i vincitori della classe LMP2. Stiamo parlando di Scott Tucker e Marino Franchitti, che hanno piazzato davanti a tutti la HPD della Level 5 Motorsports. Per buona parte della corsa era stato Mike Conway a comandare le operazioni, ma poi un pit stop non previsto nel finale della corsa ha impedito alla seconda vittoria della Level 5 di imporsi in LMP2, chiudendo anche alle spalle della vettura della Extreme Speed affidata a Sharp/Cosmo. Restando in tema prototipi, nella LMPC la vittoria è andata a Colin Braun e Jonathan Bennett della CORE Autosport. Nella classe GT invece la battaglia è stata davvero serratissima, con Oliver Gavin e Tommy Milner che con la loro Corvette hanno tagliato il traguardo con un vantaggio di appena due decimi nei confronti della Dodge Viper affidata a Dominik Farnbacher e Marc Goossens. Ma la gara è stata davvero tiratissima, perchè anche la seconda vettura della SRT è arrivata molto vicina con Jonathan Bomarito e Kuno Wittmer, conquistando il gradino più basso del podio. Infine, nella GTC è arrivato il successo dei poleman Jaroen Bleekemolen e Cooper MacNeil con la Porsche della Alex Job Racing.

ALMS - Mosport - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie