Tutto facile per Graf nelle qualifiche di Road America

Tutto facile per Graf nelle qualifiche di Road America

Dyson Racing bloccata da un problema al cambio, la pole è una formalità per la Pickett Racing

Conquistare la pole position a Road America è stata quasi come rubare le caramelle ad un bambino per gli uomini della Pickett Racing. Un problema al cambio ha tenuto ferma ai box la Lola-Mazda della Dyson Racing e quindi per Klaus Graf è stato fin troppo facile andare a conquistare l'ennesima pole position nell'American Le Mans Series. Graf, che divide l'abitacolo della sua HPD LMP1 con un pilota esperto come Lucas Luhr, ha girato in 1'50"191, riuscendo a mettere oltre 3" tra sé e la seconda vettura della Dyson Racing, ovvero quella dell'equipaggio Marsal/Lux/Burgess. Più lotta invece nelle altre classi, soprattutto tra le GT, con le prime sette vetture tutte racchiuse nello spazio di poco più di mezzo secondo. Alla fine sono state le Porsche della Flying Lizard a mettere tutti in fila, con l'equipaggio Neiman/Holzer che ha avuto la meglio sulla vettura gemella di Bergmeister/Long per appena 13 millesimi. Ennesima pole per la Morgan della Conquest in classe LMP2, mentre Kyle Marcelli ha messo davanti a tutti la vettura della Merchant Services nella LMPC. Chiusura per la GTC, che vede ancora una volta al palo Jaroen Bleekemolen con la Porsche della Alex Job Racing.

ALMS - Road America - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie