Rebellion Racing in pole alla Petit Le Mans

Rebellion Racing in pole alla Petit Le Mans

La Lola-Toyota della squadra elvetica ha avuto la meglio sulla HPD della Pickett Racing

La Rebellion Racing non poteva sperare in un ritorno migliore nell'American Le Mans Series: Neel Jani, Nicolas Prost ed Andrea Belicchi hanno infatti portato la loro Lola-Toyota LMP1 in pole position alla Petit Le Mans. Del resto, parliamo della miglior squadra privata del Mondiale Endurance, quindi c'era da aspettarsi che sarebbe arrivata a dare del filo da torcere ai mattatori della serie statunitense della Pickett Racing. L'equipaggio del team elvetico ha chiuso con un tempo di 1'09"089, staccando di poco più di tre decimi la HPD di Luhr/Graf/Dumas. Seconda fila tutta per la Dyson Racing, con la Lola-Mazda di Dyson/Smith/Kane che ha avuto la meglio sulla vettura gemella di Burgess/Patterson/McMurry, distanziandola di oltre 2". La lotta per la vittoria finale, dunque, sembra ristretta ai primi tre equipaggi. Anche in classe LMP2 è stato un team proveniente dall'Europa a fare da padrone e si tratta della OAK Racing, che con Pla/Nicolet/Baguette ha piazzato la sua Morgan-Nissan in quinta posizione assoluta, precedendo di appena due millesimi di secondo l'identica vettura portata in pista dalla Conquest con Plowman/Heinemeier Hansson/Lux. Dopo l'incidente avvenuto nelle prove libere di un paio di giorni fa, si è rivista in pista anche la Nissan DeltaWing, che sembra trovarsi veramente a suo agio su questa pista: Gunnar Jeannette e Lucas Ordonez si sono piazzati in 11esima posizione, staccati di appena otto decimi dalla pole di classe LMP2. Doppietta Ferrari in classe GT, con le due 458 della Extreme Speed a giocarsi la pole position, che alla fine è andata a quella dell'equipaggio Brown/Cosmo/Lazzaro, che ha avuto la meglio su Sharp/Van Overbeek/Vilander per appena mezzo decimo. Infine, in LMPC la pole è andata alla Merchant Service, mentre in GTC alla Porsche della Alex Job Racing con Leh Keen.

ALMS - Petit Le Mans - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Neel Jani
Articolo di tipo Ultime notizie