Primo test con il motore Mazda per la DeltaWing

Primo test con il motore Mazda per la DeltaWing

O'Connell e Meyrick hanno avuto modo di provarla sul tracciato di Road Atlanta

In attesa del debutto in gara, fissato per la 12 Ore di Sebring, la versione rivista della DeltaWing è scesa per la prima volta in pista dopo la separazione dalla Nissan e lo ha fatto a Road Atlanta a cavallo tra le giornate di mercoledì e giovedì. Johnny O'Connell ed Andy Meyrick si sono alternati alla guida del particolare prototipo che ha esordito lo scorso anno alla 24 Ore di Le Mans, che per la prima volta però era dotato del propulsore Mazda e calzava le gomme della Bridgestone (in precedenza montava un motore Nissan e pneumatici Michelin). Nonostante sia atteso un importante passo avanti a livello prestazionale, per ora nessuno si è voluto sbilanciare sul potenziale della vettura, sottolineando come l'obiettivo più realistico per la gara di apertura dell'American Le Mans Series debba essere quello di provare a vedere il traguardo. "Siamo alla ricerca dell'affidabilità, vogliamo finire la gara e mostrare anche un pizzico di prestazione. Penso che finire la gara sia un obiettivo realistico. Conosciamo già la vettura ed il cambio, inoltre anche il motore ha già messo insieme una discreta quantità di chilometri" ha detto Meyrick.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Johnny O'Connell
Articolo di tipo Ultime notizie