Pole con record per Klaus Graf in Virginia

Pole con record per Klaus Graf in Virginia

Il portacolori della Pickett Racing ha preceduto la Lola della Dyson, che ha portato al debutto il KERS

La Pickett Racing non ne vuole sapere di smettere di scrivere il proprio nome nel libro dei record dell'American Le Mans Series. Klaus Graf è riuscito a spingere al limite la sua HPD nel debutto della serie al Virginia International Speedway, conquistando l'ennesima pole position stagionale, ma piazzando anche il nuovo primato del circuito. Graf, che come di consueto dividerà l'abitacolo della sua vettura con Lucas Luhr, ha realizzato un crono di 1'35"434, abbassando di ben nove decimi il record precedente, che era stato realizzato da una Benetton di Formula 1 nel 2004. E lo stesso distacco se lo è visto rifilare anche Guy Smith al volante della Lola-Mazda della Dyson Racing, che per la prima volta in questa stagione monta anche un KERS. Decisamente più alti i tempi dei protagonisti della classe LMP2, nella quale la pole è stata ottenuta da Martin Plowman, che con la sua Morgan-Nissan della Conquest ha piazzato un crono di 1'38"043, vincendo l'ormai consueta sfida che lo vede opposto a Christophe Bouchut e alla HPD della Level 5 Motorsport. Per concludere il tema prototipi, nella LMPC si è messa in evidenza la CORE Autosport con Colin Braun. Tra le GT è arrivata a sorpresa la pole della Ferrari, con la 458 GTC della Extreme Speed Motorsports che con Johannes van Overbeek ha avuto la meglio sulla BMW di Dirk Muller e sulla Corvette di Oliver Gavin. Scontata la pole della Porsche in classe GTC, nella quale a brillare sono stati ancora Damien Faulkner e la Green Hornet Racing.

ALMS - Virginia - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie