Terza pole stagionale per la Dyson Racing

Terza pole stagionale per la Dyson Racing

A Mid-Ohio Guy Smith è riuscito ad avere la meglio sulla Lola-Aston Martin di Graf

Dopo aver assistito senza possibilità di replica al dominio della Lola-Aston Martin a Mosport Park, la Dyson Racing ha reagito a Mid-Ohio andando a conquistare la sua terza pole position stagionale nell'American Le Mans Series. Il merito dell'impresa va a Guy Smith, bravissimo a gestire gli pneumatici in maniera tale da riuscire a completare due giri lanciati e a realizzare il suo miglior crono proprio nella seconda tornata, con un 1'12"727 che gli ha consentito di balzare davanti a Klaus Graf per poco più di un decimo. A giudicare da quello che si è visto in qualifica, la lotta per la vittoria sembra ristretta ai due equipaggi che prenderanno il via dalla prima fila, visto che la seconda Lola-Mazda della Dyson Racing, che è terza, si è vista rifilare la bellezza di oltre otto decimi con Steven Kane al volante. Battaglia piuttosto serrata invece in classe GT con i primi cinque che sono racchiusi in un fazzoletto di circa mezzo secondo. Ancora una volta a venire fuori in qualifica sono state le BMW, che hanno monopolizzato le prime due posizioni con Joey Hand e Dirk Werner che proprio nel finale sono balzati davanti alla Ferrari della Risi Competizione. Quarto tempo poi per la Porsche di Jorg Bergmeister, seguita a ruota dalla prima delle Corvette, che è quella di Oliver Gavin. Infine, per quanto riguarda la classe LMP, la pole è andata a Gunnar Jeanette, bravo a rispondere ai tentativi di attacco di Kyle Marcelli.

ALMS - Mid-Ohio - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Guy Smith
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning