Luhr piazza in pole la Pickett Racing a Lime Rock

Luhr piazza in pole la Pickett Racing a Lime Rock

Il tedesco sfrutta al meglio la HPD e l'assenza della Rebellion rifilando 0"8 alla Dyson Racing

Lucas Luhr ha regalato la pole position del round di Lime Rock dell'American Le Mans Series alla Pickett Racing, realizzando un ottimo giro con la sua HPD (44"396), che gli ha consentito di distanziare di oltre otto decimi la Lola-Mazda degli storici rivali della Dyson Racing, approfittando anche della contemporanea assenza della Rebellion Racing. Tutta in famiglia invece la lotta per la pole position di classe LMP2, che ha visto opporsi le due HPD della Level 5 Motorsports: alla fine a spuntarla è stata quella affidata a Ryan Briscoe, con l'australiano che ha girato in 46"191, distanziando di poco più di due decimi la vettura gemella di Marino Franchitti. Per quanto riguarda i prototipi, la classe LMPC è stata la più tirata con appena 110 millesimi a dividere i primi due. A avere la meglioe è stato Colin Braun, autore del settimo tempo assoluto con la vettura della CORE, davanti al brasiliano Bruno Junqueira. 12esimo crono invece per la DeltaWing di Andy Meyrick, che però risulta iscritta alla classe LMP1. Dominio BMW tra le vetture della classe GT, con John Edwards che ha avuto la meglio su Maxime Martin per appena un decimo. Più staccati gli altri, con il terzetto composto dalle due Corvette di Olivier Gavin ed Antonio Garcia, tra le quali si è inserita la Ferrari di Olivier Beretta, che viaggiano a circa mezzo secondo dalla pole. Infine, nella GTC Spencer Pumpelly ha messo in pole la Porsche della Flying Lizard.

ALMS - Lime Rock - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie