La Pickett Racing vince la strana gara di Baltimora

La Pickett Racing vince la strana gara di Baltimora

Luhr e Graf si impongono in una corsa decisamente accorciata da un crash al via

E' durata quasi di più l'interruzione che la gara vera e propria dell'American Le Mans Series. Pronti-via ed Anthony Lazzaro ha immediatamente mandato nel muro Scott Tucker, innescando una carambola che ha coinvolto molti protagonisti della classe GT ed intasato tutto il rettilineo di partenza del tracciato cittadino di Baltimora. Scontato il risultato: bandiera rossa, interruzione quasi eterna e gara accorciata a solo poco più di un'ora di durata. Senza contare poi che cinque degli equipaggi coinvolti nell'incidente non hanno potuto andare a schierarsi per la seconda partenza. Nonostante tutte queste incognite, alla fine la vittoria è andata comunque ai grandi favoriti della Pickett Racing, anche se nel finale Lucas Luhr (che divide l'abitacolo con Klaus Graf) ha dovuto lottare con la Lola-Mazda della Dyson Racing per andare a riprendersi quella leadership che aveva perso a causa di un problema tecnico al retrotreno della sua HPD LMP1. Sul terzo gradino del podio sono saliti poi Marino Franchitti e Guy Cosmo, che quindi con la loro HPD della Level 5 Motorsports hanno conquistato il successo in classe LMP2, favoriti anche dal ko della vettura gemella di Tucker/Briscoe arrivato nell'ambito della prima partenza. Molto bella invece la lotta in classe GT, che alla fine ha regalato una bella doppietta alle Corvette, con quella di Magnussen/Garcia che l'ha spuntata nel duello in famiglia con la vettura gemella di Gavin/Milner. Tutta in casa BMW invece la lotta per il gradino più basso del podio, che alla fine ha premiato l'equipaggio Muller/Hand. Tristan Nunez e Charlie Shears si sono imposti invece nella classe LMPC, favoriti dalle disavventure che hanno colpito i loro avversari nel finale: Colin Braun è stato obbligato ad effettuare un pit stop a pochi minuti dalla bandiera a scacchi, mentre Dane Cameron si è fermato per il cedimento di una sospensione ed i portacolori della Performance Tech non si sono fatti pregare per approfittarne. Infine, nella GTC è arrivato il successo della Alex Job Racing grazie all'equipaggio von Moltke/Neiman.

ALMS - Baltimora - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie