La Flying Lizard Motorsport scende in classe GTC

La Flying Lizard Motorsport scende in classe GTC

Dopo il disimpegno della Porsche, ha deciso di ridurre i suoi programmi

La decisione della Porsche di rinunciare al suo programma ufficiale nell'American Le Mans Series per concentrarsi sullo sviluppo della nuova 911 in versione GTE, che dovrebbe esordire nel 2014, ha portato la Flying Lizard Motorsport ha fare un passo indietro. La squadra di Seth Neimar e Spencer Pumpelly, che rappresentava la Casa tedesca nella serie americana, non parteciperà più nella classe di riferimento per le vetture GT, ma ridurrà il suo impegno alla classe GTC (nella quale corrono solo delle Porsche), con una vettura affidata proprio ai proprietari. "Avendo perso il supporto diretto della Porsche, era piuttosto chiaro che avremmo dovuto fare qualcosa di diverso nella stagione 2013" ha spiegato il team manager Eric Ingraham. "Il team comunque voleva continuare a gareggiare nella serie e la GTC ci è sembrata la soluzione ideale per chi come noi ha una lunga storia con la Porsche".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie