La Extreme Speed Motorsports salta in classe LMP2

condividi
commenti
La Extreme Speed Motorsports salta in classe LMP2
Redazione
Di: Redazione
15 feb 2013, 12:22

La squadra di Scott Sharp ha annunciato di aver acquistato una HPD ARX-03bs

Cambiano proprio in extremis i programmi della Extreme Speed Motorsports per la stagione 2013 dell'American Le Mans Series. Attesa al via della classe GT, alla quale partecipa ormai da tempo, la squadra di Scott Sharp ha infatti deciso di fare il grande salto verso la LMP2. Pur avento effettuato ancora un test la scorsa settimana a Sebring con la Ferrari 458, con la quale lo scorso anno proprio Sharp ed i compagno Johannes van Overbeek hanno ottenuto due successi di classe, piazzandosi al secondo posto in campionato, oggi la Extreme Speed Motorsports ha annunciato di aver acquistato una HPD ARX-03bs, con la quale ha intenzione di partecipare all'intero calendario. Le motivazione di questa scelta vanno ricercate nell'imminente fusione con la Grand-Am, che scatterà nel 2014, e che vedrà le vetture LMP2 fare da padrone insieme alle DP, ma anche nell'affluenza di diverse squadre supportate direttamente dalle case nella classe GT, che avrebbe reso molto ardua la possibilità di competere al vertice.
Prossimo articolo Le Mans
Lucas Luhr a Le Mans con la LMP2 della Jota

Previous article

Lucas Luhr a Le Mans con la LMP2 della Jota

Next article

La BMW presenta la nuova Z4 GTE per la ALMS

La BMW presenta la nuova Z4 GTE per la ALMS

Su questo articolo

Serie Le Mans
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie