Graf e Luhr dominano la 6 Ore di Laguna Seca

Graf e Luhr dominano la 6 Ore di Laguna Seca

I due piloti della HPD non hanno rivali. Doppietta Corvette tra le GT, con i primi 7 racchiusi in 10"

Klaus Graf e Lucas Luhr hanno letteralmente dominato il terzo appuntamento dell'American Le Mans Series, andato in scena ieri a Laguna Seca, che hanno comandato praticamente per tutte le sei ore di gara. Solo al via Chris Dyson era riuscito a mettere la sua Lola-Mazda davanti alla HPD degli avversari, salvo poi accorgersi di aver anticipato lo start e cedere nuovamente la posizione ai poleman. Una volta presa la leadership, l'equipaggio della Pickett è poi scappato a suo di giri veloci e per i rivali non c'è stato più niente da fare per fermarlo. Anche perchè la vettura della Dyson Racing ha poi accusato problemi di varia natura, accusando un ritardo di una ventina di giri. Sul secondo gradino del podio assoluto sono quindi saliti i vincitori della classe LMP2: Scott Tucker, Luis Diaz e Franck Montagny hanno condotto un'ottima gara con la loro HPD, precedendo alla fine la Morgan-Nissan della Conquest, che si è invece piazzata terza assoluta e seconda di classe. Veramente spettacolare la battaglia nella classe GT, che ha visto i primi sette racchiusi nello spazio di appena 10". Alla fine si è assistito ad un dominio delle Corvette, che hanno monopolizzato le prime due posizioni con la vittoria in rimonta di Oliver Gavin e Tommy Milner davanti alla vettura gemella di Jan Magnussen ed Antonio Garcia. Decisa in volata anche la classe LMPC, nella quale Colin Braun ha superato Bruno Junqueira proprio nel finale, regalando la vittoria alla Core Autosport ed anche al compagno di squardra Jon Bennett. Nella GTC, infine, successo per Bleekemolen, di Guida e Curtis con la Porsche della GMG.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Articolo di tipo Ultime notizie