Dominio della Lola-Aston Martin a Mosport Park

condividi
commenti
Dominio della Lola-Aston Martin a Mosport Park
Di: Matteo Nugnes
25 lug 2011, 11:34

Luhr e Graf avevano un altro passo rispetto alle due Lola-Mazda della Dyson Racing

Dopo aver dominato le qualifiche, la Lola-Aston Martin della Muscle Milk Racing si è ripetuta anche in gara a Mosport Park, centrando la sua seconda vittoria stagionale nell'American Le Mans Series. Le Lola-Mazda della Dyson Racing hanno infatti dimostrato di non poter reggere il passo impostato da Klaus Graf e Lucas Luhr. Nonostante una differenza di potenziale clamorosa, che aveva portato Luhr a costruire un margine di 54" su Chris Dyson e Guy Smith, un errore tattico commesso durante il primo periodo di caution aveva permesso agli avversari di rientrare in lotta per la vittoria, prendendo anche il comando. Si è trattato però di un fuoco di paglia, perchè la differenza prestazionale era troppo elevata, quindi alla fine Luhr e Graf hanno vinto con una vantaggio di 28" nei confronti della coppia Dyson/Smith. Sul terzo gradino del podio, ma staccata di due giri, è invece salita la seconda Lola-Mazda della Dyson Racing, quella affidata a Al Masaood/Kane. Con il quarto posto assoluto, a quattro giri dai vincitori, l'equipaggio Jeannette/Gonzalez si è invece aggiudicato il successo nella classe LMPC. La novità più importante della giornata però arriva probabilmente dalla classe GT, dove la Corvette è riuscita a mettere la parola fine al dominio delle BMW. Oliver Gavin e Jan Magnussen sono riusciti ad avere la meglio sulla Ferrari della Risi Competizione, approfittando anche di un errore clamoroso di Marco Werner a pochi minuti dal termine. Il portacolori della BMW è stato infatti sanzionato con un drive through per avere mandato in testacoda la Porsche di Spencer Pumpelly nelle fasi di doppiaggio. Un testacoda che comunque non ha impedito al pilota della TRG Porsche di andare ad agguantare la vettura gemella proprio all'ultimo giro, strappandogli il successo di classe GTC in coppia con Duncan Ende.

ALMS - Mosport Park - Gara

Prossimo articolo Le Mans
Aston Martin Racing torna alla vecchia macchina

Previous article

Aston Martin Racing torna alla vecchia macchina

Next article

Graf sbatte nelle libere, ma poi conquista la pole

Graf sbatte nelle libere, ma poi conquista la pole

Su questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Klaus Graf , Lucas Luhr
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie