Ancora pole per Jani/Heidfeld a Laguna Seca

Ancora pole per Jani/Heidfeld a Laguna Seca

Lo svizzero della Rebellion ha battuto Guy Smith e Klaus Graaf

Neel Jani ha portato nuovamente in pole position la Lola-Toyota della Rebellion a laguna Seca. Saranno quindi lo svizzero e l'ex pilota di Formula 1 Nick Heidfeld a partire davanti a tutti in occasione della 4 Ore che l'American le Mans Series disputerà sul tracciato californiano, mentre a loro fianco ci sarà a Lola-Mazda della Dyson, che con Guy Smith si è riavvicinata sul finire della sessione dopo essere stata anche ad un secondo di distanza. Stessa cosa capitata a Klaus Graf con l'auto della Pickett, che ha chiuso terzo, staccato di un decimo da Smith. In LMP2 battaglia in casa tra le HPD della Level 5, con Marino Franchitti e Ryan Briscoe talmente al limite che entrambi sono anche finiti in testacoda (il primo all'ultima curva, l'australiano al Cavatappi). Alla fine è stato lo scozzese a prevalere per tre decimi. Prima pole position per Matteo Malucelli, che con la Ferrari della Risi ha battuto la debuttante Porsche della CORE. Patrick Long ha subito mostrato le potenzialità dei nuovi arrivati, fermandosi a soli 9 millesimi dalla rossa. Addirittura le prime sette vetture GT sono tutte racchiuse in mezzo , con la Porsche Falken, le Corvettes, BMW e la Ferrari AJR/West tutte in lotta per la pole. L'ottima giornata per la CORE è continuata anche nel suo usuale feudo della LMPC, con Colin Braun davanti a tutti. Infine Jeroen Bleekemolen è stato il più veloce tra le GTC.

ALMS - Laguna Seca - Qualifica

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Nick Heidfeld , Neel Jani
Articolo di tipo Ultime notizie